Mary Poppins
by Pamela L. Travers
(*)(*)(*)(*)( )(819)
“E fu così che Mary Poppins venne ad abitare al numero 17 di Viale dei Ciliegi. E sebbene talvolta i Banks si sorprendessero a rimpiangere giorni più quieti, tutti erano contenti dell’arrivo di Mary Poppins.
Il signor Banks era contento perché, essendo arrivata da sola, senza intralciare il traffico, lui non aveva dovuto dare la mancia al vigile. La signora Banks era contenta perché poteva dire a tutti che la bambinaia dei suoi figli era così alla moda che non aveva voluto darle referenze. Anche Robertson Ay era contento perché Mary Poppins aveva un solo paio di scarpe e se le puliva da sola.
Ma nessuno sapeva cosa ne pensasse Mary Poppins, perché lei non diceva nulla a nessuno.”

All Notes

1
PirraPirra added a note
01
È bellissimo il libro, non capisco come gli altri anobiani possono dire che leggendolo si sono rovinati i ricordi d’infanzia .... Disney ci aveva inserito la figura del padre che alla fine fa volare l’aquilone con i figli ma nel libro rimane una figura piuttosto assente , come la madre del resto! Bellissima la figura di Mary che riesce ad evitare di dire le bugie semplicemente non rispondendo alle domande ahahahah
PirraPirra added a note
01
È bellissimo il libro, non capisco come gli altri anobiani possono dire che leggendolo si sono rovinati i ricordi d’infanzia .... Disney ci aveva inserito la figura del padre che alla fine fa volare l’aquilone con i figli ma nel libro rimane una figura piuttosto assente , come la madre del resto! Bellissima