沒有色彩的多崎作和他的巡禮之年
by 村上春樹
(*)(*)(*)(*)( )(2,961)
「世界上有令人喜歡的顏色,也有令人厭惡的顏色」

《沒有色彩的多崎作和他的巡禮之年》是村上春樹睽違文壇三年最新長篇小說。敘述一位36歲鐵道工程師多崎作,在女友木元沙羅的鼓勵下,決定一個個去拜訪年少時集體遺棄他的摯友,展開關鍵旅程。

這部完全以現實人物為主角的小說,第一句就落筆驚人:「從大學二年級的七月,到第二年的一月,多崎作活著幾乎只想到死。」因「創」而死,因「作」而生。村上春樹將再次引領讀者進入他小說中慣常出現生死二元的世界。

新作最引人注目的部分,在於主角多崎作高中時代的四名好友,姓氏中分別帶有顏色:「赤」(赤松)、「青」(青海)、「白」(白根)、「黑」(黑埜),相對地,「多崎」這個姓氏沒有色彩。高中畢業後,如正五邊形般完美的五人組,就在多崎作獨自離鄉背井,從名古屋前往東京學習營造車站後,突然地被其他四人宣告絕交。一直以來自認不夠特殊沒有色彩的多崎作,應驗了內心自團體脫落的終極恐懼。

是命運?還是內在有令人失望的東西?究竟發生什麼事?為何遭到惡意遺棄?歷盡憂鬱絕望,現在的多崎作將展開一次有目的性的旅行。本書主要故事是一次旅程,一次人生之巡,巡視及尋回,並從中產生了衝擊性強烈的體悟。「我們是這樣的活下來了。」繼續活著,成為責任。

《沒有色彩的多崎作和他的巡禮之年》是村上春樹第13部長篇小說,存在最稀薄的多崎作,將歷經最大的創痛,再沒有相稱的人物可以與之匹敵。再沒有更出萃的顏色,這部村上自比為《挪威的森林》的新作,完全落座在現實人生的因緣際遇,更加突顯描寫功力的非凡獨樹,一如既往,風靡世界文壇數十年的村上春樹,始終不曾令讀者書迷失望。本書將是他歷年小說創作中最豐富的收藏。

All Quotations

171
FedericoFederico added a quotation
00
Ma senti, supponiamo pure che tu sia un contenitore vuoto. E allora? - fece Eri. - In tal caso, puoi essere un contenitore magnifico. Nessuno conosce veramente se stesso. Non credi? A un contenitore che ispira molta simpatia, magari a qualcuno viene voglia di metterci dentro qualcosa, così, d'impulso.
FedericoFederico added a quotation
00
Ma senti, supponiamo pure che tu sia un contenitore vuoto. E allora? - fece Eri. - In tal caso, puoi essere un contenitore magnifico. Nessuno conosce veramente se stesso. Non credi? A un contenitore che ispira molta simpatia, magari a qualcuno viene voglia di metterci dentro qualcosa, così, d'impulso.
FedericoFederico added a quotation
00
Non c'è niente che ti manchi. Devi avere fiducia in te, devi trovare il coraggio che ti serve per vivere. Solo di queste cose hai bisogno. Non perdere una persona a cui tieni per paura o stupido orgoglio.
FedericoFederico added a quotation
00
Non c'è niente che ti manchi. Devi avere fiducia in te, devi trovare il coraggio che ti serve per vivere. Solo di queste cose hai bisogno. Non perdere una persona a cui tieni per paura o stupido orgoglio.
FedericoFederico added a quotation
00
Non c'è pace esente da grida di dolore, non c'è perdono senza sangue sparso sul terreno, non c'è accettazione che non nasca da una perdita. Perché alla radice della vera armonia ci sono dolore, sangue e perdite.
FedericoFederico added a quotation
00
Non c'è pace esente da grida di dolore, non c'è perdono senza sangue sparso sul terreno, non c'è accettazione che non nasca da una perdita. Perché alla radice della vera armonia ci sono dolore, sangue e perdite.
Dalla LunaDalla Luna added a quotation
01
Il cuore umano è come un uccello notturno. Attende in silenzio qualcosa e, quando viene il momento, vola dritto in quella direzione.
Dalla LunaDalla Luna added a quotation
01
Il cuore umano è come un uccello notturno. Attende in silenzio qualcosa e, quando viene il momento, vola dritto in quella direzione.
Dalla LunaDalla Luna added a quotation
00
Ci sono cose al mondo che solo la figura di una donna può trasmettere.
Dalla LunaDalla Luna added a quotation
00
Ci sono cose al mondo che solo la figura di una donna può trasmettere.
lollobrigidalollobrigida added a quotation
00
− Pensare liberamente è un po’ come uscire dai limiti del proprio corpo. Emanciparsi dalla gabbia circoscritta del Sé, affrancarsi da tutte le catene, e lasciar volare l’intelligenza senza condizionamenti. Concedere all’intelligenza una vita naturale. Questa è l’essenza della libertà, per quel che riguarda il pensiero.
lollobrigidalollobrigida added a quotation
00
− Pensare liberamente è un po’ come uscire dai limiti del proprio corpo. Emanciparsi dalla gabbia circoscritta del Sé, affrancarsi da tutte le catene, e lasciar volare l’intelligenza senza condizionamenti. Concedere all’intelligenza una vita naturale. Questa è l’essenza della libertà, per quel che riguarda More
lollobrigidalollobrigida added a quotation
00
E' il dolore che genera introspezione. Non spunta come i denti del giudizio, e tantomeno la barba.
lollobrigidalollobrigida added a quotation
00
E' il dolore che genera introspezione. Non spunta come i denti del giudizio, e tantomeno la barba.
mallomallo added a quotation
00
La gelosia - Tsukuru imparò da quel sogno - è la prigione più avvilente che ci sia al mondo. Perché è una prigione nella quale l'individuo si rinchiude da solo. Non ci viene spinto a forza da qualcuno. Ci entra di sua spontanea volontà, chiude la porta a chiave dall'interno e getta la chiave dalla finestra, al di là delle sbarre. E nessuno sa che lui è incarcerato lì dentro. Naturalmente se volesse potrebbe andarsene. Perché quelle sbarre di ferro si trovano nel suo cuore. Ma non riesce a farlo. Il suo cuore è diventato duro come un muro di pietra. Questa è la natura della gelosia.
mallomallo added a quotation
00
La gelosia - Tsukuru imparò da quel sogno - è la prigione più avvilente che ci sia al mondo. Perché è una prigione nella quale l'individuo si rinchiude da solo. Non ci viene spinto a forza da qualcuno. Ci entra di sua spontanea volontà, chiude la porta a chiave dall'interno e getta la chiave dalla finestra, More
mallomallo added a quotation
00
E ogni ora che passava, lui, con altrettanta regolarità, invecchiava di un'ora, mentre nel suo cuore vuoto una sottile membrana avvolgeva, strato su strato, le sue emozioni.
mallomallo added a quotation
00
E ogni ora che passava, lui, con altrettanta regolarità, invecchiava di un'ora, mentre nel suo cuore vuoto una sottile membrana avvolgeva, strato su strato, le sue emozioni.
mallomallo added a quotation
00
A unire il cuore delle persone non è soltanto la sintonia dei sentimenti. I cuori delle persone vengono uniti ancora più intimamente dalle ferite. Sofferenza con sofferenza. Fragilità con fragilità. Non c'è pace esente da grida di dolore, non c'è perdono senza sangue sparso sul terreno, non c'è accettazione che non nasca da una perdita. Perché alla radice della vera armonia ci sono dolore, sangue e perdite.
mallomallo added a quotation
00
A unire il cuore delle persone non è soltanto la sintonia dei sentimenti. I cuori delle persone vengono uniti ancora più intimamente dalle ferite. Sofferenza con sofferenza. Fragilità con fragilità. Non c'è pace esente da grida di dolore, non c'è perdono senza sangue sparso sul terreno, non c'è accettazione More