Memorie dal sottosuolo
by Fëdor Mihajlovič Dostoevskij
(*)(*)(*)(*)(*)(6,096)
Nella prima parte, "Il sottosuolo", il protagonista racconta la sua infanzia e la formazione della personalità più nascosta (il sottosuolo per l'appunto). Nella seconda, "A proposito della neve fradicia", ripercorre alcuni episodi della sua vita dove più emerge il "sottosuolo". Segue alcuni compagni

All Reviews

560 + 68 in other languages
RossoprimoRossoprimo wrote a review
04
(*)(*)(*)(*)(*)
MaqrollMaqroll wrote a review
526
Coraggio, leggiamo.
Flussi di marea, flussi mestruali, flussi di pensiero. Ai primi due non ti puoi opporre, ma il terzo lo puoi contrastare chiudendo il libro e dedicandoti ad altro. In effetti ero sul punto di farlo, anzi, confesso di aver scavalcato un bel po' di pagine nella prima parte di questo inesorabile e distruttivo soliloquio. Il protagonista, al quale oggi verrebbe diagnosticata una sindrome bipolare, passa da momenti di super ego a crisi autodistruttrici, autolesionismo allo stato puro, imputandosi di essere una nullità: né bello, né buono, né insetto, né ribaldo, né onesto, né eroe. Questo è il suo sottosuolo, dove trascorre i suoi inutili e amorfi giorni. Facendosi del male, si inventa ogni giorno situazioni in cui dimostrerà il suo valore, ma finirà sempre con l'uscirne sconfitto, offeso e sbeffeggiato. Nella seconda parte del romanzo: "a proposito della neve fradicia", i suoi fantasmi prendono corpo quando, organizzata una rimpatriata tra amici, sembra voler fare di tutto per essere considerato un inetto, un poveretto privo di grazia e col "sottosuolo nell'anima". In quell'occasione trova una nuova vittima nelle vesti di una giovane prostituta, alla quale fa una morale distruttrice e crudele, alternandola a momenti di quasi umanità, dove esalta i pregi di una vita pura e onesta. La ragazza resta colpita dalle sue parole e tenta di intraprendere una relazione seria col giovane. Ma lui si comporterà ancora una volta come una bestia del sottosuolo e la offenderà, trattandola da prostituta e deridendola. Lei chiuderà la storia restituendole il denaro ricevuto, quasi a voler estinguere ogni traccia di legame sorto tra loro.
E per lui sarà l'ennesima sconfitta gravida di rimorsi.

AldebrandoAldebrando wrote a review
00
(*)(*)(*)(*)( )