Minoica
by Ivano Mingotti
(*)(*)(*)(*)( )(72)
Arianna è la famosa figlia di Minosse, re di Creta e dei cretesi. Arianna cerca la libertà dalla figura imponente del padre, da quella discussa della madre, Pasifae, e dalle storie che spesso la plebe racconta sul fratello, il famoso Minotauro. Arianna, dal palazzo del porto, vede le navi cretesi to... More

Befy 967's Review

Befy 967Befy 967 wrote a review
02
(*)(*)(*)(*)( )
Calamitico
Sin dalla prima lettura i romanzi di questo scrittore inevitabilmente colpiscono.
Non consentono infatti nessuna remota possibilità di reagirvi con indifferenza e spingono immediatamente a prendere una posizione, formulare un giudizio, avere una reazione che può tramutarsi in decisa avversione o mera attrazione.
Allora il lettore rischia di trovarsi risucchiato in un vortice che attrae e infastidisce e infastidisce ed attrae, sino a restarne totalmente calamitato.
Questo romanzo non esula da tutto ciò, e qualora si superi l'insofferenza iniziale ci si ritroverà infatti letteralmente travolti dalla precisione e dalla ricchezza dei dettagli, dalla complessità dei sentimenti e dai tormenti interiori che provocano emozioni non soltanto vissute dai protagonisti ma che ci si trova per magia sentir vibrare sulla propria pelle, vere, brucianti,vive.
Decisamente affascinante e coraggiosa questa rivisitazione del Mito greco: la Creta minoica, il feroce Minotauro, l'amore travolgente passionale e sconsiderato di Arianna per Teseo, e una miriade di sensazioni vorticanti e coinvolgenti.
Poco altro da dire, se non:" complimenti", alla capacità, e al coraggio dello scrittore.