Misteri e mostri sotterranei - Vol. 1 by Fabio Feminò
Misteri e mostri sotterranei - Vol. 1 by Fabio Feminò

Misteri e mostri sotterranei - Vol. 1

by Fabio Feminò
( )( )( )( )( )(0)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
Nel corso dei millenni, l’umanità ha sempre condiviso leggende su favolosi abitanti di regni sotterranei, alcuni ostili, altri benevoli, e che svolgevano un ruolo simile a quello di occulte divinità. Queste voci tornarono di moda nel 1945 sulla rivista statunitense di fantascienza "Amazing Stories", ad opera dello scrittore Richard Shaver, che asserì che il sottosuolo terrestre era popolato da abietti mostriciattoli di nome Dero, antichi di milioni di anni e orribilmente deformi, che rapivano sventurati dalle grandi città per sottoporli alle più allucinanti torture (anche sessuali), e imbandire infine banchetti a base di carne umana. Altri esseri maggiormente simili a noi, chiamati Tero, erano invece benigni, tecnologicamente avanzati, e ci aiutavano in vari modi, ad esempio comunicandoci i progetti di favolose invenzioni. In breve tempo, quello che fu denominato "Mistero Shaver" uscì dall’ambito della "science fiction" per diventare una nuova sensazione, su cui indagarono anche l’FBI e la rivista "Life". È possibile che un giornaletto fantascientifico si sia accostato alla spaventosa verità? MISTERI E MOSTRI SOTTERRANEI, di cui appare qui la prima parte, raccoglie, oltre alle testimonianze di Shaver, dozzine di vicende d’individui scomparsi inesplicabilmente sottoterra, e quelle di altri che affermarono d’essersela cavata per il rotto della cuffia, o di essere stati aiutati dai Tero a fuggire. Ma questo è solo il punto di partenza di un volume che, PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA, riporta storie d’ogni genere narrate da chi s’è imbattuto in sconcertanti fenomeni nel sottosuolo, come minatori, speleologi, esploratori e cittadini comuni. Le loro raggelanti testimonianze potrebbero aiutarci a ricostruire l’aspetto delle incredibili civiltà che secondo Shaver si troverebbero sotto i nostri piedi in questo stesso momento, con immense metropoli sepolte, splendide o terrificanti, collegate da tunnel ultraveloci sotto tutta la crosta terrestre, e potentissimi macchinari vetusti di milioni di anni ma ancora in funzione. Questo volume non ha nulla a che spartire con le già note teorie sulla "Terra cava": tutti i racconti esposti, tratti da rarissime pubblicazioni raccolte nell’arco di decenni, riguardano esclusivamente caverne, grotte, cunicoli, gallerie naturali e artificiali, in cui forse continuano a nascondersi i mostruosi o sovrumani discendenti di razze di gran lunga anteriori a noi. Può darsi che non occorra cercare alieni su altri mondi; essi occuperebbero invece gli anfratti del nostro pianeta, fino ad aver dato origine al mito dell’Inferno stesso! E dopo aver letto queste pagine, arricchite da ulteriori inquietanti citazioni di autori di fantascienza vera e propria, da Harlan Ellison a H. P. Lovecraft, ci penserete due volte, prima di scendere in ascensore fin nelle fondamenta del vostro isolato. Potreste trovare spiacevoli sorprese ad attendervi… Ah, dimenticavo. Se anche i Dero e Tero non esistessero, questo resterebbe pur sempre un libro di piacevole lettura, scritto innanzitutto a scopo di intrattenimento.Fabio Feminò, nato nel 1965, ha un'esperienza pluridecennale come autore di articoli divulgativi per varie riviste e traduttore di romanzi di fantascienza per la nota collana "Urania". Questo ponderoso trattato, di cui è già pronto un seguito, è una delle sue prime incursioni nel campo del paranormale.
Community Stats

Has it in their library

0

Are reading it right now

0

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publisher

Publication Date

10/2019

Format

Paperback

Number of Pages

295

ISBN

169115220X

ISBN-13

9781691152209