Mr. Mercedes
by Stephen King
(*)(*)(*)(*)( )(1,527)
All'alba di un giorno qualsiasi, davanti alla Fiera del Lavoro di una cittadina americana colpita dalla crisi economica, centinaia di giovani, donne, uomini sono in attesa nella speranza di trovare un impiego. Invece, emergendo all'improvviso dalla nebbia, piomba su di loro una rombante Mercedes grigia, che spazza via decine di persone per poi sparire alle prime luci del giorno. Il killer non sarà mai trovato. Un anno dopo William Hodges, un poliziotto da poco in pensione, riceve il beffardo messaggio di Mr. Mercedes, che lo sfida a trovarlo prima che compia la prossima strage. Nella disperata corsa contro il tempo e contro il killer, il vecchio Hodges può contare solo sull'intelligenza e l'esperienza per fermare il suo sadico nemico. Inizia quindi un’incalzante caccia all’uomo, una partita a scacchi tra bene e male, costruita da uno Stephen King maestro della suspense.

All Reviews

231 + 20 in other languages
Marzia RussoMarzia Russo wrote a review
00
(*)(*)(*)(*)( )
Mauro Torquati57Mauro Torquati57 wrote a review
02
(*)(*)(*)(*)( )
"Anche nel giorno più buio, la fortuna trova chi baciare in fronte."




"La vita è un luna park del cazzo con premi da due soldi."
GiusyGiusy wrote a review
01
(*)(*)(*)( )( )
08_04_2021 Me lo ha prestato Elena
.
00
(*)(*)(*)(*)( )
Spoiler Alert
Mr Mercedes di Stephen King è definito dall’autore stesso il suo primo romanzo “hard boiled”, cioè nello stile del tipico giallo americano dai toni cupi e duri. Il romanzo è il primo volume di una trilogia da cui sarà tratta anche una serie TV. I protagonisti principali sono i due antagonisti: l’ex poliziotto William (Bill) Hodges, ormai in pensione da un anno conduce una vita solitaria e apatica, e Mr. Mercedes, l’uomo che ha ucciso investendo con una Mercedes un gruppo di persone in fila per un lavoro. Mr Mercedes è il personaggio “negativo”, sembra il classico bravo ragazzo. Molto inquietante quando è in mezzo alla gente, ignara della sua vera personalità, e progetta come uccidere ed essere ricordato. Tutto inizia quando Bill riceve una strana lettera, da parte di Mr Mercedes, quest’ultimo descrive nei minimi particolari il massacro avvenuto un anno prima, invitandolo a scoprire chi è ed a prenderlo. Il massacro di City Center, infatti, è stato il suo ultimo caso nella polizia, ed è ancora aperto. Il nostro protagonista si “risveglia” da una vita stanca ormai sul baratro del suicidio, la lettera lo incuriosisce, fa uscire l’animo da detective, incomincia a studiarla stilando un l’identikit del killer, aiutato dal suo giovane amico Jerome. Hodges ristudia il caso, scoprendo purtroppo di aver tralasciato alcuni indizi e di essere stato “forse” troppo duro con la proprietaria della Mercedes rubata per la strage.
Jerome diciassette anni esperto di PC e giardiniere, per potersi pagare il college, sarà un valido aiuto per lui, un improbabile coppia di investigatori, uno vecchio ma con molta esperienza, l’altro giovane, ma esperto di tecnologie e spesso il più saggio dei due.
Seguendo le indagini Bill conosce la famiglia di Olivia Trelawney, la proprietaria della Mercedes rubata, morta suicida. La donna era milionaria, con la sua morte ha lasciato tutto all’affascinante sorella Janey, che va a vivere nella casa della sorella e si prende cura della madre invalida. La cugina Holly, instabile e ansiosa, sarà l’improbabile aiutante di Hodges.
Bill grazie ai parenti della defunta, impara a conoscere la donna, che fino a qualche giorno prima considerava colpevole del furto, si ricrede, capisce che Mr. Mercedes è più intelligente di quello che pensava, e che ha ingegnosamente studiato la vita di Olivia portandola al suicidio, la stessa cosa che vuol fare con lui. Entrambi hanno ricevuto una lettera dal killer, ma Bill reagisce diversamente da come il killer aveva organizzato, e dovrà modificare i suoi piani. Entrambi i protagonisti sanno che ad ogni azione c’è sempre una conseguenza, è sarà il filo conduttore del romanzo. Il detective riscoprirà la vita e avrà un motivo in più per continuare a vivere, ma prima di tutto dovrà fermare il killer, prima che compia un’altra strage, ed è una lotta contro il tempo. King è veramente un maestro, fino all’ultimo non sai cosa potrà accadere, i due protagonisti non sono dei super uomini, ma semplici uomini che puoi incontrare ovunque, Hodges è obeso avanti con gli anni, ma ha un acume che riesce a capire e forse a prevedere Mr. Mercedes. Quest’ultimo gira fra di noi ci osserva e ci studia, il tutto avviene nei quartieri residenziali della città, sotto gli occhi di vigilantes e poliziotti. Una situazione che potrebbe realmente accadere.. Ora sta a voi scoprire chi è in realtà leggendo il libro… Da leggere.