Natura morta
by Douglas Preston, Lincoln Child
(*)(*)(*)(*)( )(553)
Medicine Creek, Kansas. Il cadavere brutalizzato di una donna viene ritrovatoin un campo di grano. Intorno alla vittima ci sono i corpi anch'essi straziatidi 24 corvi, disposti a cerchio. L'omicidio attira l'attenzione dell'agentePendergast, che scopre ben presto che le vittime, umane e animali, son... More

All Quotations

aoao added a quotation
00
Non poteva più detestare Brad Hazen, così come non poteva più odiare la città. L'uno e l'altra erano appena entrati a far parte del suo passato, dove il loro ricordo si sarebbe dissolto.
aoao added a quotation
00
aoao added a quotation
00
[...] non sopportava il pensiero di lasciare dietro di sé qualcosa di irrisolto, qualsiasi cosa.
aoao added a quotation
00
aoao added a quotation
00
[...] è così importante essere come tutti gli altri? Io non lo sono mai stato.
aoao added a quotation
00
aoao added a quotation
00
Ci sono alcune cose che non possono essere spiegate [...]. Bisogna scoprirle. Bisogna viverle.
aoao added a quotation
00
Quello che rimase era uno scenario quasi matematico: spoglio, vuoto, buio, esistente come pura forma. [...] quella vuota perfezione frattale, [...]
aoao added a quotation
00
[...] citazione da Albert Einstein: L'unica cosa più pericolosa dell'ignoranza è l'arroganza. [...] le due qualità, combinate insieme, sono ancora più allarmanti.
aoao added a quotation
00
aoao added a quotation
00
Trovo che nella vita poche cose siano più noiose delle spiegazioni.
aoao added a quotation
00
Avevano visto la guerra, signor Pendergast, la guerra sul serio. Quel tipo di violenza può fare qualcosa agli uomini. Può arrivare al cervello. [...] Ma erano anche dei vigliacchi. Se si vuole sopravvivere a una guerra, niente può essere d'aiuto come agire da codardi e starsene comodi mentre gli alt... More
aoao added a quotation
00
aoao added a quotation
00
[...] la verità è la menzogna più sicura.
aoao added a quotation
00
aoao added a quotation
00
Nessuno era trascurato, nessuno era dimenticato, ognuno aveva il proprio posto.