匿名女子
by Greer Hendricks, Sarah Pekkanen
(*)(*)(*)(*)( )(67)
妳認為自己待人處事很有原則,殊不知原則也有價碼。
妳以為自己沒有做錯事,卻在不知不覺中成了第三者?

徵求十八至三十二歲女性參加道德研究實驗,酬勞豐厚,保證匿名。

擔任彩妝師的潔西卡從客戶那邊偷聽到一場高額報酬的心理實驗,她決定說謊頂替,成為「第52號受試者」。原以為自己回答幾個問題就可以拍拍屁股走人,沒料到測驗內容遠比她想像的更詭異……

問題一:妳可以毫無罪惡感地說謊嗎?
問題二:妳會怕傷害心愛的人,而對他們隱瞞祕密嗎?
問題三:妳認為受害者有權利討回公道嗎?

測驗的問題變得越
... More

All Quotations

6
Pucci58Pucci58 added a quotation
00
Una volta un amico mi ha detto che quando senti il bisogno di chiedere se puoi fidarti di qualcuno, conosci già la risposta.
Pucci58Pucci58 added a quotation
00
Una volta un amico mi ha detto che quando senti il bisogno di chiedere se puoi fidarti di qualcuno, conosci già la risposta.
Pucci58Pucci58 added a quotation
00
Sono molti i motivi primari per cui un individuo può perdere la bussola morale: istinto di conservazione, odio, amore, invidia, passione. E soldi.
Pucci58Pucci58 added a quotation
00
Sono molti i motivi primari per cui un individuo può perdere la bussola morale: istinto di conservazione, odio, amore, invidia, passione. E soldi.
Pucci58Pucci58 added a quotation
00
La verità è sfuggente e labile come una nuvola. Assume diverse incarnazioni, resiste a ogni tentativo di definirla, è plasmata dal punto di vista di chiunque dichiari di possederla.
Pucci58Pucci58 added a quotation
00
La verità è sfuggente e labile come una nuvola. Assume diverse incarnazioni, resiste a ogni tentativo di definirla, è plasmata dal punto di vista di chiunque dichiari di possederla.
Pucci58Pucci58 added a quotation
00
Spesso riserviamo il giudizio più duro proprio a noi stessi. Ogni giorno critichiamo le nostre decisioni, le ns azioni, persino i ns pensieri privati. Temiamo che il tono di un'e-mail inviata a un collega possa essere frainteso, Ci rimproveriamo la ns mancanza di autocontrollo mentre buttiamo via il recipiente vuoto del gelato. Ci pentiamo di aver liquidato in fretta l'amico al telefono, invece di ascoltare con pazienza i suoi problemi, Vorremmo aver detto a un ns caro, prima che morisse, quanto era importante per noi.
Tutti portiamo un fardello di rimpianti segreti: gli estranei incontrati per strada, i vicini di casa, i colleghi, gli amici, anche le persone amate. E tutti siamo costantemente obbligati a compiere scelte morali. Alcune sono decisioni piccole, altre sono di quelle che trasformano la vita.
Sulla carta sembra facile valutare: metti una croce su una casella e vai avanti. Nelle situazioni reali non è mai così semplice.
Le scelte compiute ti perseguitano. Giorni, settimane, anche anni più tardi, pensi alle persone toccate dalle tue azioni. Metti in dubbio la bontà delle tue decisioni.
E non ti chiedi se il contraccolpo arriverà, ma quando.
Pucci58Pucci58 added a quotation
00
Spesso riserviamo il giudizio più duro proprio a noi stessi. Ogni giorno critichiamo le nostre decisioni, le ns azioni, persino i ns pensieri privati. Temiamo che il tono di un'e-mail inviata a un collega possa essere frainteso, Ci rimproveriamo la ns mancanza di autocontrollo mentre buttiamo via il... More
GinGin added a quotation
01
Spesso riserviamo il giudizio più duro proprio a noi stessi. Ogni giorno critichiamo le nostre decisioni, le nostre azioni, perfino i nostri pensieri privati. Temiamo che il tono di un'email inviata a un collega possa essere frainteso. Ci rimproveriamo la nostra mancanza di autocontrollo mentre buttiamo via il recipiente vuoto del gelato. Ci pentiamo di aver liquidato in fretta l'amico al telefono, invece di ascoltare con pazienza i suoi problemi. Vorremmo aver detto a un nostro caro, prima che morisse, quanto era importante per noi.
Tutti portiamo un fardello di rimpianti segreti: gli estranei incontrati per strada, i vicini di casa, i colleghi, gli amici, anche le persone amate. E tutti siamo costantemente obbligati a compiere scelte morali.
GinGin added a quotation
01
Spesso riserviamo il giudizio più duro proprio a noi stessi. Ogni giorno critichiamo le nostre decisioni, le nostre azioni, perfino i nostri pensieri privati. Temiamo che il tono di un'email inviata a un collega possa essere frainteso. Ci rimproveriamo la nostra mancanza di autocontrollo mentre butt... More
GinGin added a quotation
01
Se ci fosse una formula chimica per calcolare la probabilità che nel corso di una giornata qualunque una persona o un'azione venga giudicata negativamente, quella formula dovrebbe contenere una variabile in costante mutamento.
Quell'elemento instabile è l'individuo stesso.
Ogni nostro giudizio è motivato, anche quando le ragioni sono talmente profonde da essere misteriose persino a noi stessi.
GinGin added a quotation
01
Se ci fosse una formula chimica per calcolare la probabilità che nel corso di una giornata qualunque una persona o un'azione venga giudicata negativamente, quella formula dovrebbe contenere una variabile in costante mutamento.
Quell'elemento instabile è l'individuo stesso.
Ogni nostro giudizio è mot
... More