Nocturno cinema n. 92 by Alan D. Altieri, Alessandro Cerino, Anton Giulio Mancino, Cassandra Acciai, Corrado Farina, Davide Pulici, Eugenio Ercolani, Fabrizio Fogliato, Fabrizio Tassi, Francesco Barilli, Gaetano Calabrò, Gianluigi Perrone, Lorenzo Bertuzzi, Luca Luisa, Manlio Gomarasca, Marco Cacioppo, Marco Marchetti, Martina Grusovin, Mauro Gervasini, Michele Senesi, ninì Grassia, Paolo Gilli, Piero Verani, Riccardo Fassone, Ruggero Deodato
Nocturno cinema n. 92 by Alan D. Altieri, Alessandro Cerino, Anton Giulio Mancino, Cassandra Acciai, Corrado Farina, Davide Pulici, Eugenio Ercolani, Fabrizio Fogliato, Fabrizio Tassi, Francesco Barilli, Gaetano Calabrò, Gianluigi Perrone, Lorenzo Bertuzzi, Luca Luisa, Manlio Gomarasca, Marco Cacioppo, Marco Marchetti, Martina Grusovin, Mauro Gervasini, Michele Senesi, ninì Grassia, Paolo Gilli, Piero Verani, Riccardo Fassone, Ruggero Deodato

Nocturno cinema n. 92

Pazzia collettiva + dossier Femmine in gabbia - Guida al Prison Movie femminile
by Alan D. Altieri, Alessandro Cerino, Anton Giulio Mancino, Cassandra Acciai, Corrado Farina, Davide Pulici, Eugenio Ercolani, Fabrizio Fogliato, Fabrizio Tassi, Francesco Barilli, Gaetano Calabrò, Gianluigi Perrone, Lorenzo Bertuzzi, Luca Luisa, Manlio Gomarasca, Marco Cacioppo, Marco Marchetti, Martina Grusovin, Mauro Gervasini, Michele Senesi, ninì Grassia, Paolo Gilli, Piero Verani, Riccardo Fassone, Ruggero Deodato

Curated by Marco Giusti, Lorenzo Del Porto, Cristiano Valli, Alessio Di Rocco
(*)(*)(*)(*)(*)(4)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
Sommario:

CINEFEAR
Wake Wood e il neo-gotico inglese
7 Days di violenza
FResh Blood: Burke & Hare
De Profundis: Primal e
Whale Watching Massacre

CINEASIA
L’ultimo combattimento dei Pang
Il ritorno degli Storm Riders
Merantau e la raffinatezza del “silat”
Blob Asia: Le inchieste di Private Eye
Angeli Sepolti: Pedicab Driver

CINESCI-FI
La guerra di religione di 2033
Oltre il torrente: Messico & fantascienza
L’armadio dello zio Forry: Mad Love

CINECOMIX
Harry Moon sul pianeta Terra
Il fenomeno Kick Ass
Comics zone: Shutter Island
Animetion: Heroman
Game Over: Alien vs. Predator

CINESEX
Dopo 14 anni: Flexing with Monty
La scena hot: Spartacus: Blood and Sand
Il nudo: Viva Bianca
Il culo è lo specchio dell’anima: Lucy Lawless
Lesborama: Affäre zu dritt

PERSONALE:
Vincenzo Natali

PERCORSI:
L’avventura con la spada: gli eroi epici: Robin Hood (Ridley Scott), Centurion (Neil Marshall), Salomon Kane, Black Death, Conan (Marcus Niespel)

VISIONI NOCTURNE
Vengeance - Vendicami
Cella 211
La città verrà distrutta all’alba
Nightmare
The Last Exorcism

CINEZONE
Nino D’Angelo l’ha inventato Ninì Grassia!
Dolci Mattatoi: Specchio delle mie brame
Il mio west: José Terròn
Il film ritrovato: Cometogether
Lo spirito del Bis: La discesa dello spirito su David Warbeck
Visto in censura: Se incontri Sjango cercati un posto per morire

NOCTURNO SPECIALE: Giulio Petroni

IL CULT: L’uomo che cadde sulla Terra

STARLETTE : Amber Heard

STRACULT FILE: John Saxon

TELEVISIONE
A proposito di Skins
Il giorno dei trifidi


Dossier a pag. 47
Sommario:

FEMMINE IN GABBIA: GUIDA AL PRISON MOVIE FEMMINILE

(a cura di Manlio Gomarasca e Davide Pulici)

«I wip, women in prison, non sono, indiscriminatamente, tutte le pellicole che mettono in scena prigioni femminili. Nessuno si sognerebbe di definire Nella città l’inferno, di Renato Castellani con Anna Magnani e Giulietta Masina, un wip… Il wip è tale soltanto se è cinema bis. O è bis o non è women in prison, ma altro, che possiamo convenire di definire in qualsiasi altro modo. Ciò premesso e siccome da qualche parte bisogna sempre pur partire, fissiamo nel 1950, in una pellicola americana di John Cromwell, Caged, il primo focolaio di un vero wip. Nominato a tre Oscar, non si tratta certo di un filmetto, ma nella storia della giovanissima Eleanor Parker, diciannovenne ingenua, vedova del marito morto durante una rapina, a seguito della quale anche lei è finita in prigione pur senza colpa né peccato, troviamo gli elementi minimi indispensabili per parlare già di wip. La Parker, innocente, giovane e bella, varcati i cancelli del carcere dell’Illinois, comincia una sorta di noviziato nero, che la porterà ad incanaglirsi avendo come aguzzina ma anche come trainer una carceriera che già cela in sé ogni Ilsa del futuro, interpretata da Hope Emerson. La Justine e la Dominatrix : un vero women in prison, in fondo, è sempre stato poco più che una versione in movimento delle foto fetish in cui Betty Page veniva immobilizzata e palpata dalla Mistress di turno. Si titillava quell’immaginario voyeuristico, che contempera prevaricazione, sadismo e lesbismo...»


INTRODUZIONE : L’inferno delle donne

99 DONNE

IO, MONACA PER TRE CAROGNE E SETTE PECCATRICI

DIARIO SEGRETO DA UN CARCERE FEMMINILE

PRIGIONE DI DONNE

PRIGIONIERE DEL SESSO: Orinoco prigioniere del sesso, Femmine infernali

BRUTTE SPORCHE E CATTIVE: Detenute violente, Perverse oltre la sbarre

VIOLENTE DIETRO LE SBARRE: Violenza in un carcere femminilke, Blade Violent

FEMMINE IN FUGA

CAGED WOMAN


Altri film di cui si parla:
Caged
The Big Bird Cage
La ragazza del riformatorio
Femmine in fuga
Girls in prison
Bare behind bars
Women in cages
La parete di fango
Sodomania
Penitenziario femminile per reati sessuali
The big doll house
Red Heat
Savane island
A prisao
Le prigioniere dell’isola del falco
Community Stats

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publication Date

Apr 2010

Format

Soft and stapled cover

Number of Pages

116