Orlando Furioso di Ludovico Ariosto raccontato da Italo Calvino
by Italo Calvino
(*)(*)(*)(*)(*)(1,409)
"Le donne, i cavallier, l'arme, gli amori" cantati da Italo Calvino, con la sua lettura chiara, appassionata e lucida di un classico della nostra letteratura. Calvino propone una ricca scelta di strofe non rispettando la divisione in canti, ma seguendo le vicende dei singoli personaggi. Si alternano perciò parti di commento, narrazione, quasi di anticipazione, a versi del testo originale, in un vero "racconto" in cui sembra quasi di sentire la voce. Calvino si muove leggero nella trama dei destini incrociati di Angelica, Bradamante, Ruggiero, Astolfo, Rodomonte e Orlando, colui "che per amor venne in furore e matto". Due autori geniali e fantasiosi si incontrano, per la meraviglia dei lettori, nell'unico luogo in cui potrebbero incontrarsi, un libro in un'edizione arricchita dalle tavole di Grazia Nidasio, una tra le più grandi illustratrici italiane. Età di lettura: da 12 anni.

All Reviews

104 + 19 in other languages
enfant terribleenfant terrible wrote a review
412
(*)(*)(*)(*)(*)
SOLVITE ME
Alla fine del 400 , un certo, conte estense, Matteo Maria Boiardo iniziò a scrivere un poema dal titolo L ' ORLANDO INNAMORATO. Purtroppo lasciato incompiuto alla morte dell 'autore. Ci pensò un certo Berni all ' inizio del 500 a riscrivere tutto il poema in "buona lingua ".Ma entra in scena Ludovico Ariosto, un funzionario alla corte degli Estensi signori di Ferrara. Nel 1504 cominciò a scrivere L ' ORLANDO FURIOSO.La prima edizione contava in quaranta canti (1516) .Seconda edizione tale alla prima con qualche modifica. L ' edizione definitiva in quarantasei canti (1532). A raccontare e aiutarci a capire questo libro (tra i pochi libri che si salvano quando il barbiere e il curato danno alle fiamme la biblioteca che ha condotto alla follia j' hidalgo della Mancia ,c ' è l ' Orlando furioso )il genio di Italo Calvino . Già letto nella sua maestria nel riportare in vita storia del folklore italiano con la rivisitazione delle favole o fiabe, senonché tradizione di regioni e culture in FIABE ITALIANE. Qui ti spiega, indirizza, analizza la storia, le storie, è la tua bussola per non finire anche tu nella valle dove sono finite le cose perdute. E poi c è  la storia che salta in lungo e in largo avanti e indietro, che vola su creature alate, su destrieri rubati, su navi apparse dal nulla, nei combattimenti infiniti con armi magiche, negli amori profetizzati, spezzati, vinti dalla morte  e che fan perdere la ragione al nostro eroe. Saraceni contro cristiani , paladini che corrono a destra e manca, eroi invincibili, indistruttibili, magia che scompiglia e molte volte volta la carta a favore. Dove il divino manda un arcangelo a salvare Carlo, dove Astolfo incontra l ' autore dell 'apocalisse che lo conduce a riprende il senno di Orlando rinchiuso nel vetro. Un mondo ti si apre davanti e si sposta continuamente, personaggi di primo piano e seconde figure necessarie alle prime. Senza l aiuto di Calvino e le note è abbastanza dura la lettura dell originale lingua
PAZZIA SARÀ, SE LE PAZZIE D ' ORLANDO
PROMETTO RACCONTARVI AD UNA AD UNA
CHE TANTE E TANTE FUR, CH 'IO NON SO QUANDO FINIR : MA VE N ' ANDRÒ SCEGLIENDO ALCUNA SOLENNE ET ATTA DA NARRAR CANTANDO,  E CH ' ALL ' ISTORIA MI PARRÀ OPORTUNA ; NÈ QUELLA TACERÒ MIRACULOSA.
E se Peter Jackson ne avesse voglia non sarebbe male far risorgere cotanta meraviglia.
YarnspinnerYarnspinner wrote a review
02
(*)(*)(*)(*)( )