Pensieri dal carcere by Pierre Clémenti
Pensieri dal carcere by Pierre Clémenti

Pensieri dal carcere

by Pierre Clémenti

Translated by Simone Benvenuti, Afterword by Danilo Zolo
(*)(*)(*)(*)(*)(11)
2Reviews0Quotations0Notes
Description
"La giustizia è lenta ed estenuante, e l’innocenza, se anche provata, soltanto ferita uscirà di prigione."

Pubblicato per la prima volta nel 1973 e apparso nuovamente nel 2005 presso le edizioni Gallimard, il libro di Pierre Clémenti ripercorre attraverso riflessioni e flash narrativi l’esperienza carceraria dell’attore e regista: l’arresto, l’arrivo nel carcere di Rebibbia e poi in quello di Regina Coeli, l’incontro con l’umanità repressa e dimenticata, la cruda realtà delle rivolte e delle rappresaglie, l’annullamento spirituale ancor prima che fisico, l’ipocrisia del ceto dirigente italiano, il processo fino all’assoluzione definitiva che suonerà paradossalmente come una condanna.
Community Stats

Have it in their library

0

Are reading it right now

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Publisher

Publication Date

Nov 29, 2007

Format

Paperback

Number of Pages

156

ISBN

8887847126

ISBN-13

9788887847123