Petrademone
by Manlio Castagna
(*)(*)(*)(*)( )(64)
Quando arriva a Petrademone, la tenuta fra i monti in cui gli zii allevano border collie, Frida è chiusa in un bozzolo di dolore. Ha perso entrambi i genitori e l’unica cosa che le rimane di loro sono brandelli di ricordi in una scatola. Ma in quello che potrebbe essere il posto ideale dove guarire le ferite dell’anima, qualcosa striscia nell’ombra sotto la grande quercia. I cani della zona spariscono senza un guaito, come se un abisso li avesse ingoiati. La zia, colpita da una malattia inspiegabile, rivela a Frida un importante segreto di famiglia. Insieme ai suoi tre nuovi amici e altri improbabili alleati, la ragazza si ritrova così a indagare fra strani individui che parlano al contrario o per enigmi, un misterioso Libro delle Porte e creature uscite da filastrocche horror. Nessuno è chi sembra o pensa di essere, i poteri si rivelano, i mondi paralleli si toccano. La nebbia si alza densa a Petrademone e, per Frida, Tommy, Gerico e Miriam comincia l’Avventura, quella che cambierà le loro vite per sempre.

Elixama's Review

ElixamaElixama wrote a review
01
(*)(*)(*)(*)(*)
Petrademone 1 "Il Libro delle Porte"
All' inizio questo libro non mi ispirava. Mia madre me lo ha proposto e io, tanto per leggere qualcosa, l' ho iniziato. Mai l'avessi fatto! Non riuscivo a staccare gli occhi dal libro, lo portavo anche a scuola per assaporarne il gusto quando finivo un compito. Appena finito ho implorato mia madre di comprare il secondo, "La Terra del Non Ritorno". Visto però che si stava avvicinando il Natale ho aspettato fino al 24 Dicembre e la mattina dopo... sorpresa!!!
In quei giorni di attesa era uscito anche il terzo, "Il Destino dei due Mondi", e Babbo Natale me li aveva portati tutti e due!!!
M - E - R - A - V - I - G - L - I - O - S - I !!!!!!
Consiglio a tutti di leggerli, perché i sentimenti che provoca sono fortissimi. A me è successo così nei giorni di attesa al Natale (ovviamente i gusti sono gusti. Se a qualcuno non piace non è un problema, lo capisco. Vi consiglio lo stesso di leggere almeno 30 pagine del primo libro prima di giudicarlo e di leggere con costanza, senza interruzioni troppo lunghe). Anche mia madre ha iniziato a leggerlo. Le piace moltissimo ;-)