Pizzeria kamikaze
by Etgar Keret
(*)(*)(*)(*)( )(298)
Non ora, non qui. Un desiderio iperbolico di fuga è il sentimento dominante diquesti racconti dell'israeliano Keret, il trampolino metafisico e allegoricodal quale i suoi personaggi spiccano il loro salto da irresistibili acrobatidi un umorismo nero e scorticato dal quale non è esente uno spirito diirridente e fresca vitalità mentre eseguono le loro capriole da clown burlonie dissacratori. Basti dire che Haim, giovane protagonista del racconto piùlungo e significativo di questa raccolta, trova lavoro nella pizzeriaKamikaze, due giorni dopo essersi suicidato.

All Reviews

47 + 1 in other languages
MicMic wrote a review
00
(*)(*)(*)( )( )
terraterra wrote a review
01
(*)(*)(*)(*)( )