PKNA speciale 98 by Claudio Sciarrone, Corrado Mastantuono, Francesco Artibani, Gianfranco Cordara, Giorgio Cavazzano, Marco Forcelloni, Massimo Marconi, Simone Stenti
PKNA speciale 98 by Claudio Sciarrone, Corrado Mastantuono, Francesco Artibani, Gianfranco Cordara, Giorgio Cavazzano, Marco Forcelloni, Massimo Marconi, Simone Stenti

PKNA speciale 98

zero barra uno
by Claudio Sciarrone, Corrado Mastantuono, Francesco Artibani, Gianfranco Cordara, Giorgio Cavazzano, Marco Forcelloni, Massimo Marconi, Simone Stenti

Jacket design or artwork by Max Monteduro
(*)(*)(*)(*)(*)(54)
1Review0Quotations0Notes
Description
Ed ecco qua il white album (riferimento Beatlesiano), l'unico numero inesistente di Pk!

Il numero ci mostra Paperino occupato a discutere con Uno. I due sono appena diventati soci quindi compaino le prime divergenze e i primi conflitti. E in un momento di confidenze personali Paperino scopre che...

*Archie*

...quando era deciso ad andare da Archimede a dirgli che non aveva più bisogno di lui, dato che ormai le sue avventure erano troppo pericolose, Achimede interrompe Pk e gli dice che si sente stanco e che Pk non ha più bisogno di lui. Ebbene questo gesto non viene spontaneo dato che è stato Uno a chiedere ad Archie di dirlo. Infine Archie prende le car-can e dimentica Pk e Uno.

Paperino ci rimane un po' male, ma infondo è meglio così. Poi il papero ed uno ricominciano a discutere e Paperino prende in considerazione l'idea di abbandonare Pk, dicendo che fino a quel momento aveva avuto fortuna. Come per esempio quando...

*I Conti Tornano*

...Lo zio Paperone non riusciva a dormire perchè qualche conto non tornava. Così decide di andare alla Ducklair Tower. telefona a Paperino dicendo che vorrebbe che i conti tornasero. Paperino quindi capisce che lo zione ha scoperto l'esistenza del 151° piano. Lo zione intanto si ferma ai piedi del grattacielo e inizia a contare. Uno si mette a lavorare su un sistema olografico per cancellare un piano mentre Pk cerca di distrarre lo zio. Ma senza risultati. Quando lo zio arriva a 150, però si addormenta di botto.

Mentre i due discutono, uno fa in modo che Paperino cade dalla Ducklair Tower per poi prelevarlo con lo scudo.

*87 bis*

La città viene attaccata da Lord Walrus, un uomo travestito da tricheco. Pk scopre di conoscere questo tizio. E' uno che si chiama Agenore Brazoff, che è stato sconfitto due volte da Pk. Sia quando era Celloman, l'uomo imbustante, sia quando era Negpal, la minaccia catodica. Ma ora, grazie al morso di un tricheco radioattivo è diventato forte e mastodontico. Lord Walrus riesce a sfilare lo scudo a Pk, dato che il papero mascherato è ancora inesperto, e preme un pulsante sbagliato che lo spedisce in Hawaii.

La caduta fa svenire Paperino. Quindi Uno lo collega a uno scanner a luci blu. Paperino si sveglia e, vedendo le luci blu si prende paura, a causa del ricordo di un brutto episodio.

*Rinascita*

Mentre Paperino va all'appuntamento con Paperina, si accorge che a un Luna Park ci sono dei Coolflames! Dopo svariate azioni, Pk riesce a sconfiggerli, ma arriva tardissimo all'appuntamento. Quindi, da sopra un palazzo, Pk assiste a una scena rattristante: Gastone che porta Paperina al concerto. Non resta a Pk che stare a guardare in lacrime.

Paperino finalmente decide di lasciare Uno e di tornare alla vita di sempre. Mentre si salutano un'ultima volta Paperino si rende conto di stare salutando una macchina. Uno si offende di dice di essere la macchina. A queste parole, a Paperino viene in mente un episodio.

*Addio!*

Paperino parte con la 113 in città. Ma, per sbaglio si attivano tutti i meccanismi della 113 X. Quindi Paperino viene multato 2 volte. Allora Uno consiglia a Paperino di sbarazzarsi dei gadget della X, ma Paperino non riesce. Qunidi, quella notte, Uno realizza per Paperino un sogno falso dove la 113 chiede a Paperino di farsi togliere i gadget della X. ma in realtà non era un sogno, ma la realtà. Quindi Paperino chiede a Uno di smontare i gadget.

Mentre Paperino esce dalla DT, Uno gli chiede se è sicuro della sua decisione. Paperino torna indietro dicendo che a volte ci sono confini che attraversati non ti lasciano tornanre indietro "Io stanotte ne ho attraversato uno". Quindi è fatta: Paperino rimane!!!
Quindi il papero va a dormire e allo stesso tempo zio Paperone lo chiama al telefono...non vi dice niente?

Community Stats

Have it in their library

Is reading it right now

Is willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publication Date

Aug 1, 1998

Format

Other

Number of Pages

80

ISBN

A000061939