Polina
by Bastien Vivès
(*)(*)(*)(*)(*)(277)
Il racconto del rapporto amoroso e affettivo tra un'etoile della danza e il suo silenzioso maestro tra incontri, abbandoni, silenzi ambigui e parole non dette che si snoda nell'arco di una vita. Con "Polina", Bastien Vivès ci consegna un romanzo d'amore di rara intensità.

Suni's Review

SuniSuni wrote a review
01
(*)(*)(*)(*)(*)
Il mio preferito dei Vivès che ho letto finora.
Quella di Polina è una storia bella, malinconica, emozionante, un racconto di formazione personale e artistica che coinvolge e lascia tanto, o almeno per me è stato così.
Lo stile è già quello del più recente Una sorella: bianco/nero/beige, linee morbide, ombre e omissioni. In più qui ci sono salti temporali anche rilevanti che non vengono evidenziati in alcun modo, eppure non si fa nessuna fatica a coglierli e a tenere perfettamente il punto su quello che è successo e sta succedendo. Bisogna essere proprio bravi e Vivès lo è.
Ne è stato (liberamente) tratto un film. Dov'è? Devo vederlo.