Quando l'imperatore era un dio
by Julie Otsuka
(*)(*)(*)(*)( )(204)
"Quando l'imperatore era un dio" racconta un'altra pagina poco conosciuta della storia americana: l'internamento dei cittadini di origine giapponese nei campi di lavoro dello Utah, in seguito all'attacco di Pearl Harbour. Un tranquillo padre di famiglia arrestato nel cuore della notte; sua moglie, i suoi bambini costretti a un viaggio verso l'ignoto. Una storia emblematica del destino di chi divenne invisibile per tutta la durata della guerra.

dreca's Review

drecadreca wrote a review
01
(*)(*)( )( )( )
Avevo forse un po' troppe aspettative su questo libro della Otsuka, Quando l'imperatore era un dio. Qualche anno fa avevo letto Venivamo tutte per mare che raccontava la storia delle donne giapponesi in america durante il secondo conflitto mondiale, la narrazione era originale, fresca, quasi richiamasse il mare da cui provenivano; mi aspettavo quindi un'esperienza simile nel leggere questo altro testo della stessa autrice. Invece, la struttura non ha nulla di eccezionale, per quanto riguarda la storia poche informazioni e superficiali. Mi aspettavo almeno un po' di pathos, ma alla fine anche di quello poco. Unico pregio la brevità, che credo equivarrà anche alla sua permanenza nella mia memoria.