Quando l'imperatore era un dio
by Julie Otsuka
(*)(*)(*)(*)( )(204)
"Quando l'imperatore era un dio" racconta un'altra pagina poco conosciuta della storia americana: l'internamento dei cittadini di origine giapponese nei campi di lavoro dello Utah, in seguito all'attacco di Pearl Harbour. Un tranquillo padre di famiglia arrestato nel cuore della notte; sua moglie, i suoi bambini costretti a un viaggio verso l'ignoto. Una storia emblematica del destino di chi divenne invisibile per tutta la durata della guerra.

AnnaG's Review

AnnaGAnnaG wrote a review
08
(*)(*)(*)( )( )
Attraverso la storia di una famiglia , l'autrice ci porta indietro nel tempo , subito dopo Pearl Harbor, e agli abusi che i giapponesi in america hanno dovuto sopportare ogni giorno.
Straziante immedesimarsi nella vita nei campi in cui la famiglia viene rinchiusa, insieme a tante altre. Giorni di sofferenza. Giorni alienanti. Gorni in cui nonostante tutto non si perde la speranza. Bello vedere come la madre custodisce miuto dopo minuto la chiave di casa dove , un giorno, sa che tornerà coi suoi figli.
"Tieni la bocca chiusa e non dire una parola. Rimani in casa. Non uscire. Spostati solo durante il giorno. Non parlare al telefono in giapponese. Evita gli assembramenti. Se incontri un altro giapponese in città, non salutarlo con un inchino alla giapponese. Ricordati, sei in America. Salutalo all'americana, sringendogli la mano."