Re Mida ha le orecchie d'asino
by Bianca Pitzorno
(*)(*)(*)(*)( )(441)
Anni Cinquanta. Làlage Pau, una ragazzina di 11 anni, torna sull'isola di La Serpentara, dove vive la sua famiglia, dopo un anno di collegio passato in città. In questo luogo di vacanza si intrecciano fatti e avventure che coinvolgono anche Tilda, la cugina di Làlage, che ha un innamorato segreto, Irene l'amica del cuore ma di diverso ambiente sociale, il capitano della nave cisterna, una compagnia di attori dilettanti.

Marlis0's Review

Marlis0Marlis0 wrote a review
00
(*)(*)( )( )( )
Re Mida ha le orecchie d'asino
Siamo nella Sardegna alla fine degli anni 50'. Lalage Pau terminato l'anno scolastico nella cittadina di Lossai, raggiunge la famiglia nella sperduta isoletta chiamata La Serpentaria dove il padre esercita la professione di medico. Quest'anno ci sara' una novita': sua cugina Tilda di quasi 14 anni stranamente passera' l'estate con loro. Sara' l'inizio di un'estate troppo mivimentata per Lalage.

Libro che ho trovato molto lento e poco coinvolgente. Tutto ruota attorno a Lalage e Tilda che non hanno lo spessore caratteriale adatto a reggere tutta la trama. Inoltre non abbiamo alcun tipo di risvolto o conseguenza delle azioni commesse da Tilda, quindi rimane tutto un "getta il sasso e nascondi la mano".

Per una recensione a 360 gradi del libro, invito nel mio blog personale in descrizione al mio profilo.