Revolutionary Road
by Richard Yates
(*)(*)(*)(*)(*)(3,895)
È il 1955; i Wheeler sono una coppia middle class dei sobborghi benestanti di New York, che coltiva il proprio anticonformismo con velleità ingenua, quasi ignara della sua stessa ipocrisia: la loro esistenza scorre fra il treno dei pendolari, le cenette alcoliche con i vicini, le recite della filodr... More

All Quotations

AK-47AK-47 added a quotation
02
L'unico vero errore, l'unica cosa falsa e disonesta, era stata semmai quella di aver scambiato Frank per qualcosa di molto più importsnte. Oh, per un mese o due, tanto per divertirsi un po', poteva andare benissimo un giochetto del genere con un ragazzo; ma tutti quegli anni! E tutto perché, in un m... More
AK-47AK-47 added a quotation
02
Le capatine nei ristoranti cittadini e di campagna erano molto utili; in locali del genere, April non aveva che da guardarsi un po' attorno per scoprire tutto un mondo di uomini e donne belli, aggraziati, inequivocabilmente di valore, che, in qualche modo erano riusciti a trascendere l'ambiente che... More
AK-47AK-47 added a quotation
01
La capacità di misurare e suddividere il tempo ci offre una quasi inesauribile fonte di consolazione.
"Sincronizzare gli orologi sulle sei zero zero", dice il capitano di fanteria, e ognuno dei tenenti che gli si affollano intorno dimentica per un istante la paura nell'atto di spostare due sottili l
... More
AK-47AK-47 added a quotation
01
Non erano forse le biografie di tutti i grandi uomini piene di questa stessa giovanile, cieca ricerca, di questa stessa ribellione contro i padri e le costumanze dei padri? Riusciva perfino, in un certo senso, a sentirsi soddisfatto di non avere una particolare sfera d'interessi: evitando obiettivi ... More
JejelillaJejelilla added a quotation
07
Pag. 75

Ma una maniera di uscirne c'era sempre stata, dignitosa o meno, scoperta grazie al semplice processo di chiedere prima scusa e poi attendere, sforzandosi di non pensarci troppo.
JejelillaJejelilla added a quotation
04
JejelillaJejelilla added a quotation
04
Pag. 68

"Sei sempre così meravigliosamente sicuro , vero?" replicò April, "su quello che ti meriti o non ti meriti"
sandro'ssandro's added a quotation
07
Se si vuol fare qualcosa di assolutamente onesto, qualcosa di vero, alla fine si scopre che è una cosa che si deve fare da soli
sandro'ssandro's added a quotation
07
Cinque minuti dopo, mentre ballavano, scoprì che la vita di April Johnson gli entrava perfettamente nel cavo della mano, come se fosse stata fatta a quello scopo
wolenboekenwolenboeken added a quotation
00
Se si vuol fare qualcosa di assolutamente onesto, qualcosa di vero, alla fine si scopre sempre che è una cosa che va fatta da soli.
wolenboekenwolenboeken added a quotation
00
D'accordo, supponiamo che tutto ciò sia vero. Supponiamo che il mio comportamento segua uno schema compulsivo, o come si chiama. E con ciò? Non posso comunque fare a meno di provare i sentimenti che provo. Voglio dire, che cosa dovremmo farci? Come dovrei fare a superarlo? Dovrei semplicemente Guard... More