Se morisse mio marito by Agatha Christie
Se morisse mio marito by Agatha Christie

Se morisse mio marito

by Agatha Christie

Translated by Rosalba Buccianti, Contributions by Julian Symons
(*)(*)(*)(*)( )(1,322)
80Reviews1Quotation3Notes
Description
Carlotta Adams manda in visibilio il pubblico per le sue abilissime imitazioni, fra le altre quella della sua collega, la celebre diva Jane Wilkinson. A uno spettacolo, assiste anche Hercule Poirot col suo amico Hastings. Dopo la rappresentazione, Jane prega Poirot di raggiungerla a casa sua; deve fargli una proposta. Ed eccola a tu per tu con il celebre investigatore dalle «cellule grigie». Gli propone, nientemeno, di sbarazzarla del marito, lord Egware, perché lei vuole sposare il duca di Merton. Poirot, stupito, crede a uno scherzo, ma Jane assicura che commetterebbe lei stessa l'omicidio pur di raggiungere lo scopo. Almeno Poirot riuscisse a convincere lord Egware a concederle il divorzio! Per curiosità, Hercule si reca dal lord, il quale gli assicura che lui da tempo ha aderito al divorzio. Il giorno dopo, lord Egware viene trovato pugnalato nel suo appartamento. L'ispettore Japp vorrebbe arrestare Jane, ma l'attrice, all'ora del delitto, si trovava a un ricevimento. A quel delitto ne seguono altri, tutti misteriosi. Ma a Poirot nulla sfugge e il colpevole è suo.
Community Stats

Have it in their library

Are reading it right now

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publisher

Publication Date

Mar 1, 2003

Format

Economic pocket edition

Number of Pages

224

ISBN

8804520248

ISBN-13

9788804520245