Shosha by Isaac Bashevis Singer
Shosha by Isaac Bashevis Singer

Shosha

by Isaac Bashevis Singer

Translated by Mario Biondi
(*)(*)(*)(*)( )(353)
51Reviews0Quotations1Note
Description
Shosha è la compagna di giochi del piccolo Aaron Greidinger, figlio del rabbino della via Krochmalna, a Varsavia. A Shosha, che lo ascolta con la meravigliosa stupefazione dei semplici, Aaron racconta storie fantastiche, fiabe, storie d'amore che non oserebbe raccontare a nessun altro. Ma l'incanto si spezza. La prima guerra mondiale è alle porte, il padre di Aaron è costretto a lasciare la città... Tornato a Varsavia ormai adulto e deciso a diventare scrittore, Aaron si getta nella vita febbrile della capitale, frequentando i circoli artistici, partecipando ai fermenti politici e inseguendo le promesse d'amore di molte donne. E sarà proprio una di queste, per capriccio, a trascinare Aaron nei luoghi della sua infanzia, in via Krochmalna, nel ghetto...
Shosha può essere letto in molti modi: come la parabola dell'ebreo sradicato, come la storia di un'educazione sentimentale, come il viaggio iniziatico di un artista, ma forse il modo più giusto è quello proposto dallo stesso autore. Alla domanda: «Che storia è quella narrata in Shosha?» Singer rispose: «Una storia d'amore».
Community Stats

Have it in their library

Are reading it right now

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publication Date

Nov 13, 2014

Format

Paperback

Number of Pages

222

ISBN

8850237790

ISBN-13

9788850237791