Silenzio by Alessio Angeletti
Silenzio by Alessio Angeletti

Silenzio

by Alessio Angeletti
( )( )( )( )( )(0)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
"Dicono che Proust per scrivere i suoi sette libri si sia rinchiuso per tredici anni in una camera foderata di sughero. Per non sentire nulla. Per non vedere nessuno. Per scrivere. Vi siete mai chiesti come facciano gli scrittori a scrivere? O gli artisti a dipingere, o i musicisti a comporre? Da dove scaturisca quel genio e quell’ispirazione che fa venir fuori la loro opera? Qual è la base da cui partono? La loro vita? Le loro emozioni? Probabilmente sì. Ma forse la cosa più importante, quella che lega tutto e genera la poesia in ogni sua forma, è il nulla. Proprio così. Il nulla. Tutti i grandi artisti si trovano di fronte ad una tela. Tutti. Bianca. Completamente bianca è quella tela. E i grandi musicisti si trovano nel silenzio. Nel silenzio più assoluto. Dicono che Beethoven abbia scritto da sordo. E allora gli scrittori? Anche loro si trovano davanti a una pagina. A un foglio di quaderno. Bianco. Vuoto. È da quel nulla, è in quel silenzio che possono combattere la loro grande battaglia. La loro sfida contro se stessi. È un’arte che mi affascina, il creare. Sarà sicuramente capitato anche a voi di pensarci... E di pensare al silenzio." (L'autore)
Community Stats
0

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Publisher

Publication Date

Apr 22, 2016

Format

Paperback

Number of Pages

112

ISBN

889260189X

ISBN-13

9788892601895