Sopravvissuta ad Auschwitz
by Emanuela Zuccalà
(*)(*)(*)(*)(*)(84)
Quando fu liberata, con l'arrivo degli Alleati, Liliana Segre aveva 14 anni e pesava 32 kg. Come abbia potuto sopravvivere nell'inferno di Auschwitz in quelle condizioni, non sa spiegarselo ancora oggi. Non è mai più ritornata ad Auschwitz. Dopo tanti anni di voluto silenzio, la donna ha deciso di testimoniare per una serie di ragioni private e universali insieme: il debito verso i suoi cari scomparsi ad Auschwitz; la fede nel valore della memoria, e nella necessità di tenerla viva per tutti coloro che verranno dopo. Perr tutti è importante conoscere ciò che successe allora e ricordare? Perché simili aberrazioni della storia non si ripetano più.

Miriam's Review

MiriamMiriam wrote a review
00
(*)(*)(*)(*)(*)
Testimonianza incredibile... grande donna e grande insegnamento di vita.
MiriamMiriam wrote a review
00
(*)(*)(*)(*)(*)