Trezzo e/è poesia by Aldo Mencacci
Trezzo e/è poesia by Aldo Mencacci

Trezzo e/è poesia

Un giro fotografico nella poesia di Trezzo sull'Adda
by Aldo Mencacci

Photographs by Mario Mencacci
(*)(*)(*)(*)( )(1)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
Anch'io da piccolo, come tutti i bambini, ho avuto un papà-eroe. Crescendo però sono diventato un po' insofferente nei suoi confronti. Niente di grave, ma mi è rimasto il cruccio che la colpa di qualche sua amarezza fosse sicuramente dovuta al mio atteggiamento.
Anche quando scriveva le poesie: me le avrebbe lette volentieri, ma io invece sentivo la poesia come una cosa più intima e preferivo leggerle da solo. A volte lo accontentavo e così me le leggeva, ma che fosse lui, a leggerle, o che fossi io, mi trovavo sempre a pensare che delle capacità le avesse.
Sì, aveva anche dei riconoscimenti ufficiali, ma per me contava quello che mi faceva sentire dentro. Non lo davo a vedere, ma lo sentivo.
Quando qualche anno fa ho cominciato a interessarmi di fotografia lui non c'era più, ma in me c'è sempre stata questa idea, prima latente poi più concreta, di fare qualcosa "con lui". Ora è arrivata anche l'occasione giusta. Sarà contento.
Community Stats

Has it in their library

0

Are reading it right now

0

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publisher

Publication Date

Jul 2020

Format

Paperback

Number of Pages

97

ISBN-13

9798628407462