Tristano by Alessandro Forlani
Tristano by Alessandro Forlani

Tristano

by Alessandro Forlani
(*)(*)(*)(*)( )(8)
1Review0Quotations0Notes
Description
In un Regno senza tempo, dopo sessant’anni di governo dispotico, il popolo si ribella sorprendendo i suoi custodi, del tutto impreparati al contrattacco. Allegorico, corrosivo, bizzarro, nichilista, brioso, il romanzo scorre come una fiaba, con tanto di eroi, lotte, mostri e aiutanti magici. I protagonisti (l’indifferente Tristano, il grottesco Otre, la disperata Agnes), con il loro carattere letterario, sembrano rappresentare i tre Stati dell’Ancien Régime: la nobiltà, una sorta di clero (uso alla violenza piuttosto che alla preghiera) e il Terzo Stato, ognuno agente all’interno di una logica del “tutto cambia, niente cambia”. E, in sottofondo, pare che una voce anarchica continui a denunciare l’ignominia dello Stato il quale, tramite i suoi politici “avvilenti”, cancella la nostra dignità.
Community Stats

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publisher

Publication Date

Oct 1, 2008

Format

Paperback

Number of Pages

216

ISBN

8875361908

ISBN-13

9788875361907