Tutto quello che so sull'amore
by Dolly Alderton
(*)(*)(*)(*)( )(28)
Il memoir di Dolly Alderton, vincitore del National Book Award, è un bellissimo posto dove stare. Dentro ci sono cose normali come l’amicizia, le delusioni, le sorprese del sesso, gli amori che salvano o ti annientano, la palude dell’ambiente familiare – ma soprattutto c’è lei, una ragazza ferocemente divertente che sa raccontare come si diventa donna, e quali sono le tante forme dell’amore.

Diventare grandi è il viaggio della vita, e quello di Dolly Alderton è stato un giro vorticoso sulle montagne russe. Stazione di partenza, uno scialbo sobborgo londinese dove Dolly, nei primi anni del nuovo millennio, è un’adolescente che passa le giornate su Messenger, smaterializzata in uno spazio parallelo di relazioni simulate, o a fantasticare su ragazzi e feste e soprattutto fughe insieme alla sua migliore amica Farly. Il primo, elettrizzante scatto in avanti arriva al momento di trasferirsi a Exeter per l’università e dare sfogo a tutti i sogni di libertà, in quelli che saranno anni di eccentrica sregolatezza, sbronze micidiali, avventure di una notte e incontri destinati a durare. Poi, spinta dal sogno, questa volta, di diventare giornalista, si tufferà nel cuore pulsante di Londra, città spettinata, gaudente, come lei tendente all’autodistruzione, una regina severa che cambierà il suo modo di vedere il mondo.

Sabba's Review

SabbaSabba wrote a review
01
(*)( )( )( )( )
Libro banale, inconcludente e inconsistente. Neanche scritto granché bene. Successo assolutamente inspiegabile per quanto mi riguarda.
SabbaSabba wrote a review
01
(*)( )( )( )( )