Uccidi i tuoi amici
by John Niven
(*)(*)(*)(*)( )(203)
Londra, 1997. Il New Labour è al potere, il Brit-pop è al suo apice e l'industria discografica non è mai stata così bene. Forse. Steven Stelfox è un discografico di successo, alla costante ricerca della prossima hit. E non si ferma mai, grazie a una dieta fatta di cinismo, sesso e quantità smodate d... More

All Quotations

2
MrsShadowMrsShadow added a quotation
00
Ma tutti ottengono qualcosa qui. Oh sì. Il contesto etnico d'origine non è certo un ostacolo per fare affari qui. Se bisogna firmare un contratto, se ci sono in ballo dollari, yen, rubli o franchi allora le differenze saranno accantonate. Le diversità, tollerate. Guardate lì. La delegazione araba sta stappando lo champagne per festeggiare l'accordo potenzialmente vantaggioso per pubblicare "Gli ultimi classici per il Bar Mitzvah"! In un altro angolo un'etichetta devotamente cattolica sta accaparrandosi i diritti esclusivi per la distribuzione di una nuova spumeggiante antologia chiamata "Diabolus: uccidete tutti i bastardi feniani". La musica supera davvero ogni barriera. L'avidità è così incredibilmente inclusiva.
MrsShadowMrsShadow added a quotation
00
Ma tutti ottengono qualcosa qui. Oh sì. Il contesto etnico d'origine non è certo un ostacolo per fare affari qui. Se bisogna firmare un contratto, se ci sono in ballo dollari, yen, rubli o franchi allora le differenze saranno accantonate. Le diversità, tollerate. Guardate lì. La delegazione araba st... More
LayuraLayura added a quotation
00
Nell’industria discografica, quando hai finito di essere intelligente, ti conviene cominciare a essere fortunato.
LayuraLayura added a quotation
00
Nell’industria discografica, quando hai finito di essere intelligente, ti conviene cominciare a essere fortunato.