Un «sogno secolare». Il monumento a Ovidio di Ettore Ferrari a Sulmona by Federica Senigagliesi
Un «sogno secolare». Il monumento a Ovidio di Ettore Ferrari a Sulmona by Federica Senigagliesi

Un «sogno secolare». Il monumento a Ovidio di Ettore Ferrari a Sulmona

by Federica Senigagliesi
( )( )( )( )( )(0)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
Nel 1922 lo scultore romano Ettore Ferrari viene ingaggiato dalla municipalità di Sulmona per realizzare un monumento al poeta latino Publio Ovidio Nasone, che nel borgo abruzzese nacque nel 43 a.C. L’idea di un tributo a Ovidio da parte dei suoi concittadini è però di molto antecedente: già nel 1857 si discute l’idea di una statua commemorativa del poeta, tanto desiderata quanto irrealizzata. Tra comitati promotori e macchinosa burocrazia, il sogno diventa realtà sotto la giunta di Pilade Perrotti, che nel 1925 porta finalmente la città a festeggiare l’erezione del monumento al suo vate, nella centralissima Piazza XX Settembre, dove tuttora si trova. Le carte conservate presso l’Archivio di Sulmona hanno permesso di ricostruire l’intera vicenda, che abbraccia un periodo lungo quasi quattro decenni e arriva fino alle coste del Mar Nero, in Romania, dove un altro Ovidio, anch’esso opera di Ferrari, svetta a ricordare il luogo dove il poeta morì. Questo lavoro ripercorre, tappa dopo tappa, la storia del monumento di Sulmona, avendo come solida base il materiale archivistico, qui presentato in appendice quasi interamente per la prima volta.
Community Stats
0

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Publication Date

Dec 23, 2020

Format

Paperback

Number of Pages

218

ISBN

8873265111

ISBN-13

9788873265115