Un viaggio chiamato vita
by Banana Yoshimoto
(*)(*)(*)(*)( )(892)
La vita è un viaggio, e come tutti i viaggi si compone di ricordi. In questo libro, Banana Yoshimoto raccoglie preziosi frammenti di memoria e ci porta con sé, lontano nel tempo e nel mondo. Dalle emozioni del primo amore alla scoperta della maternità, dalle piramidi egiziane alla Tokyo degli anni s... More

All Notes

3
00
image
00
image
00
Rabuko, la mia golden retriever di dodici anni, è morta.
Quando ancora stava bene, ogni volta che in un negozio di animali vedevo dei cuccioli mi dicevo: "uh, che nostalgia. Quel pelo morbido. Vorrei un cucciolo! ".
Mi vergogno di quei pensieri.
Morta Rabuko, ero così triste che cedetti alla tentazione di prendere un cucciolo.
Ma non sentivo affatto che mi faceva bene. Aveva il pelo liscio, la pancia rosa, I denti come perle, gli occhietti vispo senza il problema della cataratta...eppure non ero felice. Era troppo "nuovo".
Quello sguardo ignaro del mondo, se lo paragonavo alla profondità di Rabuko, mi faceva vedere quel cucciolo come se non avesse sentimenti: una specie di insetto.
Mi mancava quel pelo vecchio, maleodorante, rovinato.
Ci avrei affondato il viso. Solo quello desideravo.
Ma Rabuko era morta, e il suo corpo sarebbe diventato sempre più rigido, e i suoi peli sempre più freddi.
Probabilmente è stato così che mi sono convinta che non sarebbe mai più ritornata.
00
Rabuko, la mia golden retriever di dodici anni, è morta.
Quando ancora stava bene, ogni volta che in un negozio di animali vedevo dei cuccioli mi dicevo: "uh, che nostalgia. Quel pelo morbido. Vorrei un cucciolo! ".
Mi vergogno di quei pensieri.
Morta Rabuko, ero così triste che cedetti alla tentazi
... More
00
895.6
YOS 16135
Letterature delle altre Lingue
00
895.6
YOS 16135
Letterature delle altre Lingue