Una specie di solitudine by John Cheever
Una specie di solitudine by John Cheever

Una specie di solitudine

I diari
by John Cheever

Translated by Adelaide Cioni
(*)(*)(*)(*)(*)(128)
34Reviews15Quotations0Notes
Description
John Cheever era un uomo pieno di contraddizioni: amava la moglie e i figli, ma si sentiva profondamente solo; amava le donne, ma amava anche gli uomini; si odiava perché aveva il vizio di bere, ma per gran parte della vita non riuscì a smettere; era un grande scrittore, ma la sua sensibilità era così pronunciata da limitarlo come persona. In queste pagine ci è data la possibilità di seguirlo in un dialogo serrato con se stesso, di starlo ad ascoltare mentre cerca di capire e registrare le infinite variazioni della luce e del suo intimo sentire. Qui la scrittura di Cheever è totalmente libera, olgorante, una fonte di infinita poesia e struggenti considerazioni sulla natura dell’amore, del sesso, del desiderio e della vita.
Community Stats

Have it in their library

Are reading it right now

0

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publication Date

Nov 21, 2012

Format

Paperback

Number of Pages

505

ISBN

8807019264

ISBN-13

9788807019265