Underworld
by Don DeLillo
(*)(*)(*)(*)(*)(2,325)
« Underworld è uno splendido libro di un maestro americano». Salman Rushdie

All Quotations

137
Riccardo LongaRiccardo Longa added a quotation
00
“– Ho sentito una storia non molto tempo fa, – disse Matt. – Negli anni Cinquanta, durante un esperimento nucleare, vestirono un centinaio di maiali con giubbotti militari confezionati appositamente e li posizionarono a varia distanza dal luogo dell’esplosione. Cento e undici maiali, per essere precisi, stando alla storia che mi hanno raccontato. Poi fecero esplodere il congegno. E alla fine esaminarono le divise sui maiali arrostiti per valutare la resistenza della stoffa al calore. Perché quello era lo scopo dell’esperimento.
Janet non disse niente perché, quale che fosse lo scopo del test e quale che fosse lo scopo della storia, la stava solo facendo arrabbiare.
– Prova a immaginartelo. Chester bianchi. Una razza di porci grassi con le orecchie spioventi. In divisa militare con tanto di cerniere, impunture e tutto il resto, e con i cordini dei giubbotti tirati perché cosí vuole il regolamento. E una voce all’altoparlante che dice, Dieci, nove, otto, sette.
Janet gli disse di tenere il braccio dentro la jeep.
– È allora che la storia è diventata romanzo? – disse Matt.”
Riccardo LongaRiccardo Longa added a quotation
00
“– Ho sentito una storia non molto tempo fa, – disse Matt. – Negli anni Cinquanta, durante un esperimento nucleare, vestirono un centinaio di maiali con giubbotti militari confezionati appositamente e li posizionarono a varia distanza dal luogo dell’esplosione. Cento e undici maiali, per essere precisi, More
Riccardo LongaRiccardo Longa added a quotation
00
“Entrarono in un buco di negozio con un sacco di crepe nell’intonaco, i battiscopa infestati dagli scarafaggi e una raccolta di registrazioni rare. Ma non si trattava di vecchi 45 giri di musica jazz. Quelle in vendita erano registrazioni, telefoniche e non, ottenute con microspie, chiacchiere di personaggi della mala che parlavano delle loro ragazze o degli avvocati, quello là è un cazzo duro in giacca e cravatta – stiamo parlando di uomini che appaiono al telegiornale delle undici in cappotto di cachemire con tanta di quella stoffa che ci si potrebbe vestire un’intera squadra della Little League di Taiwan. E registrazioni telefoniche di gente qualsiasi, uomini e donne qualunque, roba ancora piú maniacal-repellente, del vicino di casa magari, e Marvin capí come un acquisto del genere potesse portare a ore e ore di ascolto imbambolato, potesse invadere la vita di una persona, proprio per la noia mortale delle registrazioni, capí che possedevano l’attrattiva di ogni assuefazione, che consiste nel perdersi nel tempo.”
Riccardo LongaRiccardo Longa added a quotation
00
“Entrarono in un buco di negozio con un sacco di crepe nell’intonaco, i battiscopa infestati dagli scarafaggi e una raccolta di registrazioni rare. Ma non si trattava di vecchi 45 giri di musica jazz. Quelle in vendita erano registrazioni, telefoniche e non, ottenute con microspie, chiacchiere di personaggi More
Riccardo LongaRiccardo Longa added a quotation
00
“Dall’altra parte della strada videro un negozio dedicato alle donne alte, Long Tall Sally, si chiamava, ma non vendeva abiti e cappotti. Esaltazioni della Fantasia, diceva l’insegna. Libri, film, accessori – solo donne alte.
Capita di vedere cose strane in una stradina secondaria in una sera piovosa, e ci si chiede come mai sembrino significative. Marvin pensò che lí c’era qualcosa che era forse il segno precoce di una grande forza sul punto di riscuotersi con un tremito, non sapeva bene cosa fosse, se fosse un bene o un male, non sapeva dove nel mondo – uno scossone nella terra che poteva cambiare tutto.”
Riccardo LongaRiccardo Longa added a quotation
00
“Dall’altra parte della strada videro un negozio dedicato alle donne alte, Long Tall Sally, si chiamava, ma non vendeva abiti e cappotti. Esaltazioni della Fantasia, diceva l’insegna. Libri, film, accessori – solo donne alte.
Capita di vedere cose strane in una stradina secondaria in una sera piovosa,
More
VallyVally added a quotation
01
Avevo bisogno di una vita privata. Ma come si fa ad avere una vita privata in un posto in cui tutti i sentimenti sono allo scoperto, dove la tensione che hai nel cuore, quella cosa che sei riuscito a relegare in piccole stanze chiuse, è esposta alla luce lattiginosa ed è così vasta e radicata che non si riesce a distinguerla dal paesaggio e dal cielo?
VallyVally added a quotation
01
Avevo bisogno di una vita privata. Ma come si fa ad avere una vita privata in un posto in cui tutti i sentimenti sono allo scoperto, dove la tensione che hai nel cuore, quella cosa che sei riuscito a relegare in piccole stanze chiuse, è esposta alla luce lattiginosa ed è così vasta e radicata che non More
SandromanSandroman added a quotation
00
Tutto è collegato, alla fine
SandromanSandroman added a quotation
00
Tutto è collegato, alla fine
SandromanSandroman added a quotation
00
Quando mia madre è morta, mi sono sentito espandere, lentamente, durevolmente, oltre il tempo. Mi sono sentito pervaso dalla sua verità, come dall'acqua, dal colore o dalla luce. Ho pensato che aveva raggiunto il luogo più profondo della mia persona, l'entità vitale, la cosa che sopravviverà al mio ultimo respiro, ammesso che qualcosa possa sopravvivere a me stesso. Mia madre mi rende più grande, amplifica il mio senso di cosa significhi essere umano. E' parte di me, ora, totale e consolante. E non mi intristisce sapere che ha dovuto morire prima che potessi conoscerla a fondo. Mi da semplicemente una chiara visione della potenza di ciò che viene dopo.
SandromanSandroman added a quotation
00
Quando mia madre è morta, mi sono sentito espandere, lentamente, durevolmente, oltre il tempo. Mi sono sentito pervaso dalla sua verità, come dall'acqua, dal colore o dalla luce. Ho pensato che aveva raggiunto il luogo più profondo della mia persona, l'entità vitale, la cosa che sopravviverà al mio ultimo More
SandromanSandroman added a quotation
00
Sono stati gli U.S., dice Viktor, a progettare la bomba al neutrone. Molti neutroni, pochissimi danni alle cose. Il perfetto strumento capitalista. Uccidere la gente, risparmiare la proprietà
SandromanSandroman added a quotation
00
Sono stati gli U.S., dice Viktor, a progettare la bomba al neutrone. Molti neutroni, pochissimi danni alle cose. Il perfetto strumento capitalista. Uccidere la gente, risparmiare la proprietà
SandromanSandroman added a quotation
00
Un giorno vende scungilli. E il giorno dopo, ehi, baciami il culo.
Chi sta meglio di lui? 
SandromanSandroman added a quotation
00
Un giorno vende scungilli. E il giorno dopo, ehi, baciami il culo.
Chi sta meglio di lui? 
SandromanSandroman added a quotation
00
Questo cibo, questo pasto di famiglia, questo sugo di carne che sobbolliva in una pentola con salsiccia, costolette di maiale, cipolle e aglio, rappresentava la fedeltà al passato, il legame e il benessere
SandromanSandroman added a quotation
00
Questo cibo, questo pasto di famiglia, questo sugo di carne che sobbolliva in una pentola con salsiccia, costolette di maiale, cipolle e aglio, rappresentava la fedeltà al passato, il legame e il benessere
SandromanSandroman added a quotation
00
Rosemary sentiva le donne parlare del sugo, con mariti o figli, e capiva perfettamente cosa volevano dire. Volevano dire, Non azzardarti a tornare a casa tardi. Volevano dire, Questa è una cosa seria quindi bada a quello che fai. Era un monito speciale, un richiamo ai doveri di famiglia. Il piacere, d'accordo, il piacere delle pietanze di famiglia, tutta la storia del cibo, la storia del mangiare, col gusto forte dell'aglio. Ma c'era anche un dovere, un obbligo. Stasera la famiglia esige la presenza di ogni membro. Perché la famiglia per questa gente era un'arte e la tavola imbandita per la cena era il luogo in cui quest'arte trovava la sua espressione. Le donne dicevano, Sto preparando il sugo. Dicevano, Chi sta meglio di me?
SandromanSandroman added a quotation
00
Rosemary sentiva le donne parlare del sugo, con mariti o figli, e capiva perfettamente cosa volevano dire. Volevano dire, Non azzardarti a tornare a casa tardi. Volevano dire, Questa è una cosa seria quindi bada a quello che fai. Era un monito speciale, un richiamo ai doveri di famiglia. Il piacere, More