Vento nero
by Clive Cussler, Dirk Cussler
(*)(*)(*)(*)( )(507)
La NUMA ha un nuovo capo. L'ammiraglio Sundecker si è ritirato, ma ha lasciatoil suo posto al migliore dei suoi agenti, e Dirk Pitt ha assunto il comandodell'agenzia americana che si occupa di misteri riguardanti il mondosottomarino: dopo una lunga carriera di agente sul campo, ha accettato d... More

All Reviews

39 + 2 in other languages
FrahorusFrahorus wrote a review
00
(*)(*)(*)(*)( )
LeonardoantozziLeonardoantozzi wrote a review
00
Tizzy D.Tizzy D. wrote a review
00
(*)(*)(*)(*)(*)
Vento nero
«L’esercito ha chiesto la nostra assistenza per un’operazione coraggiosa. Il dottor Tanaka è affiliato all’Unità 731. Dovrà portare lui e il suo carico attraverso il Pacifico per lanciare un attacco in territorio americano.»
«Se posso permettermi una domanda, signore, in che cosa consiste esattamente il carico del dottor Tanaka?»
Hourinouchi lasciò vagare lo sguardo verso la baia per alcuni secondi. «Makaze», mormorò infine. «Un vento infernale.»
Negli ultimi drammatici giorni della Seconda guerra mondiale due sottomarini salpano dal Giappone diretti alla costa occidentale degli Stati Uniti. Hanno un carico di capsule contenenti un virus letale e il mandato di scatenare l’inferno. Nessuno dei due sommergibili raggiunge l’obiettivo e se ne perdono le tracce... Sessant’anni dopo un uomo, in Oriente, informato di quella missione ultra-segreta ritiene di sapere dove potrebbero essere finiti i due sottomarini. Architetta un piano diabolico per utilizzare il loro carico letale – un piano in grado di sconvolgere l’America e probabilmente il mondo intero. Ma sulla sua strada trova Dirk Pitt, da poco direttore della NUMA, la più importante agenzia di ricerca e recupero sottomarino degli Stati Uniti. È la prima volta che Pitt lavora in squadra con i figli, Summer, biologa marina, e Dirk, ingegnere navale. È anche la prima volta che si trova ad affrontare il diavolo in persona...
Dicono che orma che è di una monotonia dietro l'altra ma per me ogni tanto è anche bello leggere un libro di un autore che conosci, sai già cosa ti aspetta e sai già che non ti deluderà, è come attraccare in un porto sicuro, e se quella nave carica del suo "vento nero" avesse attraccato sulle coste americane sarebbe stato terribile perché il vento nero che essa trasportava era vento di morte, ma degli ignari eroi a bordo del loro cacciatorpediniere salvarono l'America nel 1944 .....ed ora chi la salverà? Oh-no, il solito Dirk Pitt, no, Dirk Pitt jr, e come?, vediamo,...leggiamo ....
ancora x me forse con questo libro Dirk Clusser vuole in un certo modo suggellare quello che ha ereditato dal padre, Clive Clusser, la capacità di scrivere.
IlfisicoIlfisico wrote a review
00
(*)( )( )( )( )