Victoria Cross
by Alan D. Altieri
(*)(*)(*)(*)( )(67)
Per tutti gli uomini esiste un limite, anche per i più duri, anche per quelli che sono già stati all'inferno e ne sono tornati. Dopo un'ennesima spedizione finita in un bagno di sangue, anche per Russell Kane, il letale master-sniper dello Special Air Service britannico, è giunto il momento di ritirarsi. Kane è pronto a voltare le spalle al Reggimento, alle tenebre delle missioni segrete, alla guerra globalizzata in cui amico e nemico sono concetti astratti, per tornare nell'unico luogo - le Highlands scozzesi - dove il suo cuore batte un ritmo diverso da quello delle armi automatiche. Ma per un soldato come Kane, per un guerriero come lui, il passato è un incubo pronto a mordere, e il ritorno a casa nient'altro che un nuovo viaggio all'inferno.

Phed's Review

PhedPhed wrote a review
01
(*)(*)(*)(*)(*)
5 stelle (e una Victoria Cross)
Triolgia in crescendo. Questo ultimo capitolo, capolavoro assoluto, è davvero un finale "col botto" per Russel Brendan Kane.
Folgori di guerra, fiammate al fosforo, esplosioni, sangue e rantoli da un inferno senza ritorno. Simulacri di morte si ergono su un golgota ancestrale.
[Scrivo come lui, vero? ;)]
P.S: da notare la presenza di Ben Yurick e della Fenice, protagonisti dell'omonimo racconto di Altieri (presente in Armageddon).