Vita di Pantasilea
by Luca Romano
(*)(*)(*)(*)( )(31)
Il 6 maggio 1527 comincia il famigerato sacco di Roma. Un esercito imperiale composto di mercenari spagnoli, italiani e dai famosi lanzichenecchi luterani violenta la città e la mette a ferro e a fuoco. La storia narrata in questo libro comincia due mesi prima, quando l'amante di Benvenuto Cellini, una

CR 55's Review

CR 55CR 55 wrote a review
00
(*)(*)(*)( )( )
Discutibile...
In realtà 3 stelle forse sono un po' troppe ma non mi sentivo di darne solo 2, dato che ho comunque apprezzato le buone intenzioni e gli sforzi impiegati nelle ricerche storiche (anche se non ho elementi per poterne giudicare l'attendibilità). Quello che mi ha un po' infastidita è il titolo, che nulla ha a che fare con la trama, se non nella prima parte. Infatti Pantasilea smette di essere la protagonista già da quando un capo Lanzichenecco descrive in prima persona cosa succede prima e durante il Sacco di Roma: il vero protagonista principale. Benvenuto Cellini, anche lui ha una parte marginale e la trama si sposta poi su Marcello Cervino, invaghitosi di Pantasilea prima del Sacco e poi proclamato Pontefice, ma durato purtroppo ben poco (sempre che il tutto sia vero...). Inoltre lo stile lascia talvolta a desiderare, in un mix di volutamente antico, che tende però suo malgrado a scivolare spesso nel moderno. In sostanza quindi non mi sentirei di consigliarlo, anche perché davvero troppo troppo lungo (...!).