R.B.
48

Reviews

0

Quotations

0

Notes

R.B.

Il problema è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi. Russel

Oct 14, 2017

Italy

Anobian since Jun 20, 2012

6Following28Followers

R.B.'s Activity

R.B.
R.B. added to library
Donne che non perdonano
by Camilla Läckberg
(*)(*)(*)(*)( )(404)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

R.B.
R.B. added to library
«Arte»
by Yasmina Reza
(*)(*)(*)(*)( )(163)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

R.B.
R.B. added to library
Country Dark
by Chris Offutt
(*)(*)(*)(*)( )(105)

Have it in their library

Is reading it right now

Reviews

Have it in their library

Is reading it right now

Reviews

R.B.
R.B. added to library
Colpisci il tuo cuore
by Amelie Nothomb
(*)(*)(*)(*)( )(179)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

R.B.
R.B. added to library
The Game
by Alessandro Baricco
(*)(*)(*)(*)( )(602)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

R.B.
R.B. added to library
Lonesome Dove
by Larry McMurtry
(*)(*)(*)(*)(*)(335)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

R.B.
R.B. added to library
Il metodo Catalanotti
by Andrea Camilleri
(*)(*)(*)(*)( )(884)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

R.B.
R.B. added to library
Berta Isla
by Javier Marías
(*)(*)(*)(*)(*)(532)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

R.B.
R.B. added to library
La nostalgia ferita
by Eugenio Borgna
(*)(*)(*)(*)( )(9)

Have it in their library

0

Are reading it right now

Review

Have it in their library

0

Are reading it right now

Review

R.B.
R.B. added to library
Limite
by Remo Bodei
(*)(*)(*)(*)( )(4)

Have it in their library

Is reading it right now

Review

Have it in their library

Is reading it right now

Review

R.B.
R.B. added to library
Le nuvole
by Juan José Saer
(*)(*)(*)(*)( )(27)

Have it in their library

Is reading it right now

Reviews

Have it in their library

Is reading it right now

Reviews

R.B.
R.B. added to library
Chi perde paga
by Stephen King
(*)(*)(*)(*)( )(874)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

R.B.
R.B. added to library
Il caso Fitzgerald
by John Grisham
(*)(*)(*)(*)( )(333)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

R.B.
R.B. wrote a review
(*)(*)(*)(*)( )
COSÌ HA INIZIO IL MALE
Il segreto contiene sempre qualcosa di necessario e contemporaneamente di violento. Questo stato di necessità, indispensabile alla vita - che saremmo ognuno di noi, senza i nostri segreti? - è spesso portatore di morte se usato come un corpo contundente che può distruggere la vita degli altri e che fa tanto più male quando non serve a nulla se non a far realizzare a chi lo ascolta, che la sua vita fino a quel momento risulta disperatamente falsa. Un sovvertimento di senso che destabilizza e vissuto come una rapina del proprio passato. Si apre una voragine che non può che riempirsi di odio. Ma il segreto può essere anche rimozione, trasformazione di pezzi di vita in tabù di cui non si può nè si deve parlare. Un altro buco nella mente. Marias sviluppa tutto il potenziale dell’ambiguità del segreto, del suo occultamento o del suo svelamento in modo doppio. Sul piano delle relazioni familiari in una storia che tiene incollati fino all’ultima pagina, con colpi di scena, rivelazioni ad alto suspance. Lo fa usando una struttura alla Agatha Christie: un ‘maggiordomo’ interpretato dal giovane scoptofilo Juan in realtà un neo-laureato che aiuta il lui della storia, un regista cinematografico e che origlia, spia, pedina la lei della storia, bella donna quasi nulla facente che vive all’ombra del marito. È lei che svela il segreto gettato in faccia come acido muriatico, di cui sconterà una pena ergastolana. E Juan prende nota, ricorda, riflette, interpreta. Si fa cantore di riflessioni sul senso del matrimonio, sull’inevitabile decadenza degli affetti nei legami sentimentali. L’altro piano è quello creato dalla forzata amnesia di Stato, introdotta dalla legge sull’amnistia della violenza franchista dopo la morte del dittatore; che se da una parte ha impedito la giustizia ‘fai da te’ dall’altra ha avvelenato la vita di milioni di spagnoli che hanno ricostruito il dopo Franco sul ‘come se’, affaticati da un bisogno di oblio non sempre possibile. Qui una carellata di personaggi interessanti intrecciati in legami vari e tratteggiati anche con leggerezza e senso dello humor, che è quasi una novità per Marias. I due piani si intrecciano e raccontano storie appassionate nel linguaggio denso, barocco, ricamato e fascinoso dello scrittore spagnolo. Due pensieri personali. Il primo sullo scrivere di Marías che per gusti personali risulta piacevole perchè la sovrabbondanza a me solitamente non disturba. Anzi. Ma lui esagera! Lo da a mio avviso quando applica in modo manieristico, insistito e rigido la regola del tre. Tre sono sempre gli aggettivi che sciorina ad ogni descrizione e lo fa in modo così prevedibile da essere irritante. Poi sono certa che sotto sotto abbia una rigida struttura mentale di tipo ossessivo: la congiunzione più frequente che travate sono dei fastidiosissimi ‘o’ come se non riuscisse a decidere. Suvvia Marías, sei tu l’autore decidi se è una cosa o l’altra. Il secondo pensiero è su questa figura di donne dipendenti stereotipizzate che cominciano a venirmi a noia. La letteratura - quella alta, colta, bella - è maschile e lo si sente. Ho voglia di visioni nuove; di figure femminili diverse. Il mondo cambia e l’impressione che mi rimane è che la letteratura arranchi. Questo pensiero mi e venuto ascoltando un concerto “Il suono delle Dolomiti” ai piedi di un maestoso Latemar con un trio di jazzieste. Tutte donne, una straordinaria pianista giapponese, una contrabbassita italiana e una percussionista irlandese. Brave, ironiche, una forza della natura. Scrittrici, scrittori stupiteci! Però in conclusione: un libro da leggere.
R.B.
R.B. added to library
Così ha inizio il male
by Javier Marías
(*)(*)(*)(*)( )(312)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

R.B.
R.B. added to library
Inganno
by Philip Roth
(*)(*)(*)(*)( )(752)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

R.B.
R.B. added to library
Resto qui
by Marco Balzano
(*)(*)(*)(*)(*)(1,617)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

R.B.
R.B. added to library
Ninna nanna
by Leïla Slimani
(*)(*)(*)(*)( )(239)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

R.B.
R.B. added to library
Diventare se stessi
by Irvin D. Yalom
(*)(*)(*)(*)( )(31)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

R.B.
R.B. added to library
I racconti del sesso e della menzogna
by Leïla Slimani
(*)(*)(*)(*)( )(7)

Have it in their library

Is reading it right now

Reviews

Have it in their library

Is reading it right now

Reviews

R.B.
R.B. added to library
Tutto quello che è un uomo
by David Szalay
(*)(*)(*)(*)( )(222)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

R.B.
R.B. added to library
Il buon vecchio sesso fa paura
by Arlene Heyman
(*)(*)(*)(*)( )(34)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

R.B.
R.B. added to library
L'animale femmina
by Emanuela Canepa
(*)(*)(*)(*)( )(243)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

R.B.
R.B. added to library
Io ti troverò
by Shane Stevens
(*)(*)(*)(*)(*)(590)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

R.B.
R.B. added to library
Le otto montagne
by Paolo Cognetti
(*)(*)(*)(*)( )(3,659)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews