Nicanora ♪
170

Reviews

0

Quotations

0

Notes

Nicanora ♪

Soffro d'acquisto compulsivo di libri e di fumetti perché l'adolescenza ha ritardato ad andarsene.

Apr 16, 1917

Torino, Italy

Engaged

Soundcloud

Anobian since Oct 13, 2010

5Following37Followers

Nicanora ♪'s Activity

Nicanora ♪
Nicanora ♪ added to library
Sulla strada
by Jack Kerouac
(*)(*)(*)(*)( )(13,847)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Nicanora ♪
Nicanora ♪ rated
(*)(*)(*)(*)(*)
Kitchen
by Banana Yoshimoto
(*)(*)(*)(*)( )(13,989)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Nicanora ♪
Nicanora ♪ added to library
Kitchen
by Banana Yoshimoto
(*)(*)(*)(*)( )(13,989)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Nicanora ♪
Nicanora ♪ rated
(*)(*)(*)(*)( )
Godetevi la corsa
by Irvine Welsh
(*)(*)(*)(*)( )(221)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Nicanora ♪
Nicanora ♪ added to library
1Q84
by Haruki Murakami
(*)(*)(*)(*)(*)(748)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Nicanora ♪
Nicanora ♪ rated
(*)(*)(*)( )( )
La vita bugiarda degli adulti
by Elena Ferrante
(*)(*)(*)(*)( )(1,036)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Nicanora ♪
Nicanora ♪ added to library
Das Wetter vor 15 Jahren
by Wolf Haas
(*)(*)(*)(*)(*)(9)

Have it in their library

0

Are reading it right now

Review

Have it in their library

0

Are reading it right now

Review

Nicanora ♪
Nicanora ♪ added to library
La vita bugiarda degli adulti
by Elena Ferrante
(*)(*)(*)(*)( )(1,036)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Nicanora ♪
Nicanora ♪ added to library
L'arte di amare
by Erich Fromm
(*)(*)(*)(*)( )(2,582)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Nicanora ♪
Nicanora ♪ added to library
La luna e i falò
by Cesare Pavese
(*)(*)(*)(*)( )(8,847)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Nicanora ♪
Nicanora ♪ rated
(*)(*)(*)(*)(*)
Fahrenheit 451
by Ray Bradbury
(*)(*)(*)(*)(*)(19,727)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Nicanora ♪
Nicanora ♪ added to library
Fahrenheit 451
by Ray Bradbury
(*)(*)(*)(*)(*)(19,727)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Nicanora ♪
Nicanora ♪ added to library
La vita bugiarda degli adulti
by Elena Ferrante
(*)(*)(*)(*)( )(1,036)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Nicanora ♪
Nicanora ♪ added to library
Crime
by Irvine Welsh
(*)(*)(*)(*)( )(562)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Nicanora ♪
Nicanora ♪ added to library

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Nicanora ♪
Nicanora ♪ added to library
L'home que es va perdre
by Francesc Trabal
(*)(*)(*)(*)( )(7)

Have it in their library

0

Are reading it right now

Review

Have it in their library

0

Are reading it right now

Review

Nicanora ♪
Nicanora ♪ wrote a review
(*)(*)( )( )( )
Non è certamente la migliore opera di Sinistierra per via di molte lacune e momenti noiosi; insomma non è ai pari di ¡Ay, Carmela! ma forse questo problema è anche un problema che condivide con Shakespeare e Prospero. Effettivamente l'opera si svolge in un mondo per lo più onirico, nonostante sia molto definito e descritto nei dettagli. Lo spazio, una cripta con un'armadio, una sedia a dondolo e oggetti sparsi che Julieta conserva per ricordo, sfida le regole del tempo e dello spazio in quanto si dilata e lascia che i due protagonisti entrano in contatto durante l'ultimo atto, rendendosi conto che la loro realtà è molto distorta e confusionaria. Prospero e Julieta sembrano che non condividano niente, ma in realtà ci sono dei piccoli elementi che accomunano i due personaggi e vengono riproposti in un futuro ipotetico attraverso l'addomesticamento di Sinistierra. Questi sono la ricerca di una felicità e di un miglioramento personale che Prospero e Julieta hanno in due ambiti differenti: Prospero attraverso la ripresa del suo titolo e Julieta attraverso l'amore. Il successo però secondo Sinistierra è infimo e i personaggi vivono in un'eterna amnesia e/o incertezza degli ultimi momenti della vita. Sono diversi gli esempi a favore di questa teoria; Prospero continua a chiamare Miranda e la confonde con un'abito, proprio perché non ricorda che sua figlia ha sposato Ferdinando, e Julieta continua a vivere con molte incertezze sull'amore in questa condizione di reclusa. Entrambi le spinte motivazionali dei personaggi shakespeariani vengono riesaminate da Sinistierra in un'eterna e martoriante condizione di isolamento e incomprensione della realtà, per via della mancanza di punti di riferimento che permetta la narrazione ad essere collocata nel tempo. Le misure temporali sono distrutte, così anche lo spazio non trova coerenza e le due cripte si trovano camuffate, ricostruire e collegate dall'armadio di Prospero, che viene capovolto e scomposto nelle due tombe di Romeo e Julieta. Una soluzione al loro eterno oblio non esiste e il sogno calderiano, shakespeariano e unamuniano si fondo e si confondo. Prospero azzarda che siano loro stessi a sognarli, ma forse sarà stato Sinistierra? Shakespeare? Il pubblico? Non lo sapranno mai ed è proprio l'assenza di una soluzione che spinge i due personaggi a restare in attesa, aspettando che quest'entità superiore si svegli; prima o poi. Un elemento linguistico però fa capire che forse proprio Shakespeare non sia l'entità a sognarli perché i personaggi cercano in ogni modo di replicare e parlare come il linguaggio shakesperiano implica. Questo determinerebbe che sia proprio il pubblico a sognarli e che le diverse lacune nel testo siano dei dettagli che spiegherebbe questo problema. Per esempio, Prospero ha una stufa elettrica nella cripta, usa delle leve e bottoni per causare le tempeste e sembra evidente che lui non sappia come sia morto, oltre che Prospero sembri ricordare solo il primo atto di Tempesta e non ricorda di aver mai detto il suo monologo più famoso. Sia Prospero che Julieta rappresentano ideali che accomuna l'umanità: la saggezza e il potere il primo, la giovinezza e l'illusione d'amore l'altra. Queste caratteristiche traggono spunto chiaramente dall'opera beckettiana, che è ampiamente citata nell'introduzione del testo teatrale.
Nicanora ♪
Nicanora ♪ added to library
A volte ritorno
by John Niven
(*)(*)(*)(*)( )(2,698)

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews

Have it in their library

Are reading it right now

Reviews