Il mostro mite
by Raffaele Simone
(*)(*)(*)(*)( )(83)
Raffaele Simone attacca i luoghi comuni della sinistra: ovunque abbia governato ha fallito, le sue parole d'ordine sono svuotate di senso, la sua proposta politica è vaga e spesso incoerente. Peggio, non ha capito il cambiamento: si è trovata del tutto impreparate di fronte alla globalizzazione, che ha investito la produzione, la finanza e il commercio e ha creato nuovi imponenti flussi migratori. Soprattutto, non si è accorta di una nuova destra, la neodestra, che ha costruito le sue fortune sul consumo e sul dominio dell'immagine, accantonando gli aspetti più clamorosamente repressivi e reazionari.

Anobians reading it right now

3
Followers Books Reviews
pellegrino
pellegrino

Bari, Italy

15 152 3
Kneff
Kneff

Roma, Italy

34 941 1
Letizia Cavallaro
Letizia Cavallaro

Italy

18 70 0