La fidanzata
by Anton Cechov
(*)(*)(*)( )( )(2)
"La fidanzata" (1902-1903) ha le movenze del romanzo breve: i suoi sei capitoli raccontano la storia di Nadja, la quale, anche per i consigli di un suo povero amico incurabilmente malato, si rifiuta alla fine di sposare il grasso e volgare figlio del Pope e fugge dal clima meschino e opprimente della piccola città di provincia in cui vive. Anche la protagonista di "Anima bella" (1899) — il secondo racconto qui presentato, molto amato da Tolstoj — è una donna; ma se ne "La fidanzata" Nadja si ribella a un destino già scritto, in "Anima bella", al contrario, Olga Semenovna è sempre pronta ad accettare, a ripartire dopo ogni dolore che la colpisce, a donare il suo amore senza nulla chiedere in cambio. Non resta che leggere questi due racconti — come scrive Marilena Rea nella prefazione — «come una breve incursione nelle umane piccolezze, su cui il genio di Cechov amava soffermarsi senza giudizio morale, perché le debolezze e i dubbi sono propri dell'animo umano e nessuno, neppure il più coraggioso e ardito, vi si può sottrarre».

Anobians having it in their library3

Followers Books Reviews
Tullio9
Tullio9

Trieste, Italy

45 1,528 12
Goslinga
Goslinga

Naples, Italy

12 542 0
Lilium 🌺
Lilium 🌺

Rovigo, Italy

239 1,264 219