Trilogia della città di K.
by Agota Kristof
(*)(*)(*)(*)(*)(10,812)
Quando "Il grande quaderno" apparve in Francia a metà degli anni Ottanta, fu una sorpresa. La sconosciuta autrice ungherese rivela un temperamento raro in Occidente: duro, capace di guardare alle tragedie con quieta disperazione. In un Paese occupato dalle armate straniere, due gemelli, Lucas e Klaus, scelgono due destini diversi: Lucas resta in patria, Klaus fugge nel mondo cosiddetto libero. E quando si ritroveranno, dovranno affrontare un Paese di macerie morali. Storia di formazione, la "Trilogia della città di K" ritrae un'epoca che sembra produrre soltanto la deformazione del mondo e degli uomini, e ci costringe a interrogarci su responsabilità storiche ancora oscure.

Anobians reading it right now

158
Followers Books Reviews
soul56
soul56

Follonica, Italy

101 2,886 317
Nerebiglie
Nerebiglie

Genova, Italy

94 480 276
Pietro Crincoli
Pietro Crincoli

Sesto San Giovanni, Italy

72 360 220
Hopperiana - Solo cartacei
Hopperiana - Solo cartacei

Italy

69 560 165
pasqualelaforgia
pasqualelaforgia

Milano, Italy

32 493 150
Linda T
Linda T

Bologna, Italy

26 197 134
Francesco Ranieri
Francesco Ranieri

Salerno, Italy

38 255 122
Victor Kahn
Victor Kahn

Napoli, Italy

21 887 111
Angelica
Angelica

Bari, Italy

19 423 110
Angela Catrani
Angela Catrani

Italy

63 342 100