102 racconti zen
by Richard Brautigan
(*)(*)(*)(*)( )(98)
Il western e le ultime visioni di Big Sur, i piccoli fantasmi di Tacoma, la visione della bellezza femminile al culmine dei suoi difetti, la neve a Tokio letta come una pagine di parole in caduta libera. Lo zen applicato alle cose semplici della vita. Il Brautigan di questo libro, unico del suo genere, è un viandante in uno stato di ininterrotto stupore estatico. Attraverso un'America minore mai raccontata, Brautigan offre rapidi scorci di esistenza che hanno il valore esemplare e l'aria sospesa delle storielle Zen.

All Reviews