Coscienza by Daniel C. Dennett
Coscienza by Daniel C. Dennett

Coscienza

Che cosa è
by Daniel C. Dennett

Translated by L. Colasanti
(*)(*)(*)(*)( )(87)
15Reviews5Quotations0Notes
Description
La coscienza costituisce da sempre uno dei misteri scientifici più appassionanti. Occorre abbandonare oltre che l'eredità cartesiana del dualismo mente/ corpo, anche il modello della coscienza come "teatro cartesiano". Il nuovo modello proposto non è l'elaborazione unitaria, ma il risultato della sovrapposizione e dell'interazione di "molteplici versioni" della realtà. La coscienza nasce in una macchina, il cervello, che è come un computer in parte costituita da schemi fissi, in parte programmabile. Nella sua sintesi Dennett affronta tutti i classici enigmi della coscienza: la natura dell'introspezione, le qualità dell'esperienza, i rapporti del sè con il pensiero e con le percezioni.
Loading...