Ricordo di Natale by Truman Capote
Ricordo di Natale by Truman Capote

Ricordo di Natale

by Truman Capote

Translated by M. Bartocci, Illustrated or Penciled by B. Peck

(*)(*)(*)(*)(*)(112)

21Reviews0Quotations0Notes

Description

Provate a figurarvi la cucina di una vecchia casa di campagna. Una donna dai capelli bianchi è in piedi davanti alla finestra. È piccola e vispa come una gallinella. "Perbacco - esclama -è tempo di panfrutto!". La persona con cui parla sono io. Ho sette anni; lei ha superato i sessanta. Siamo cugini e viviamo insieme da che ho memoria. Io e lei siamo amici per la pelle. Mi chiama Buddy, in memoria di un suo amico del cuore, morto quando era ancora bambina. E bambina è rimasta.
Loading...