Venere sulla conchiglia by Philip José Farmer
Venere sulla conchiglia by Philip José Farmer

Venere sulla conchiglia

Urania 693
by Philip José Farmer

Translated by Angela Campana, Jacket design or artwork by Karel Thole
(*)(*)(*)(*)( )(311)
61Reviews0Quotations1Note
Description
C'è un cinema americano "underground" ("cioè "sotterraneo", "clandestino") di cui ormai rigurgitano i cine-clubs e persino le sale parrocchiali. Ci sono fumetti nati anch'essi clandestinamente che sono ormai ugualmente diffusi anche da noi, come quelli del geniale e scandaloso Crumbs. Con questa scandalosa e genialissima VENERE di un autore americano di dubbia identità, (nessuno, in realtà, sa chi sia Kilgore Trout) si apre forse imprecedutamente l'Era della FANTASCIENZA UNDERGROUND. Come cambiano i tempi: fino a ieri la fantascienza, tutta la fantascienza, faceva figura di letteratura clandestina contro la narrativa ufficiale dell'Establishment, mentre ormai - fatta oggetto di studi, commenti, apologie, esaltazioni, tesi di laurea - si presenta sempre più carica di onori, di gloria e troppo spesso di noia... Ci voleva qualcuno che le desse una scossa in America. E "Urania" non poteva mancare e trasmettere questa scossa in Italia.

INDICE
DAVID BOWIE - DA CANTANTE POP A EXTRATERRESTRE - Cinema
STEFANO BENVENUTI
Loading...