Via da questo mondo by Graham Swift
Via da questo mondo by Graham Swift

Via da questo mondo

by Graham Swift

Translated by V. Mantovani

(*)(*)(*)( )( )(7)

1Review0Quotations0Notes

Description

Il Paese dell'acqua è il romanzo che nel 1986i fa ha rivelato al pubblico italiano Graham Swift: ambientato nelle terre paludose dei Fens, narrava una sorta di discesa nel deposito alluvionale della memorie famigliari e collettive.
La memoria famigliare costituisce ora la tessitura di questa prova narrativa dello scrittore inglese. Le voci di Harry e della figlia Sophie filtrano e rielaborano la saga di una famiglia, quella dei Beech profondamente segnata dalla storia del nostro secolo. Harry è un fotoreporter di successo, ma dietro questa facciata mondana preme un groviglio di passioni, ricordi e contraddizioni che lo spingerà a cercare un luogo tranquillo «fuori da questo mondo». Dalle sue parole veniamo però a conoscere però un solo lato della storia dei Beech, i retroscena dell'omicidio del padre e del suo «eroismo» durante la prima guerra mondiale, il labirinto di ragioni e passioni che hanno impedito a Harry di seguire le orme del padre «costringendolo» a dedicarsi alla fotografia. La storia del nostro secolo appare come per sequenze cinematografiche: la realtà è quasi sopraffatta dalle immagini, che si sovrappongono fino a creare una fitta trama di tensioni psicologiche.
Le confessioni di Sophie, rivolte a un alter ego di Harry, uno psicanalista newyorkese, ci aprono però una prospettiva diversa, che smaschera le razionalizzazioni del padre e della sua generazione, e crea altri miti. Il dialogo a distanza fra padre e figlia non è privo di sorprese e colpi di scena, di momenti drammatici, che non riguardano solo la famiglia di Beech, ma coinvolgono profondamente le tre generazioni che hanno dato vita a questo secolo, prossimo alla sua fine.
Loading...