Aldobrando
by Gipi, Luigi Critone
(*)(*)(*)(*)(*)(102)
Un racconto di formazione avventuroso e toccante. Una storia capace di parlare al cuore dei lettori di ogni età, tenendoli con il fiato sospeso dalla prima all’ultima pagina. In un medioevo fantastico, in bilico tra "L'armata Brancaleone" di Monicelli e il "Don Chisciotte" di Cervantes, Gipi ambienta la storia del giovane orfano Aldobrando. In un ambiente ostile, dove vigono crudeltà e sopraffazione, suo malgrado dovrà mettersi in cammino per andare incontro al suo destino. Disegnato da Luigi Critone, tra colpi di scena e personaggi indimenticabili "Aldobrando" è anche una favola politica sugli inganni del potere e sulla determinazione necessaria per inseguire i propri sogni.

Savo's Review

SavoSavo wrote a review
(*)(*)(*)(*)(*)
Spoiler Alert
ma che bello è...
Cavolo mi è piaciuto, tantotanto. Si svolge nel 'Gipiverso' di Bruti, ha una ambientazione aliena, un medioevo che potrebbe essere il nostro ma non lo è...nessun riferimento storico banale, nessuna storia trucida, solo fantasia allo stato puro 'puciata' nella leggenda. Una boccata di ossigeno per lo spirito (e quest'anno l'ossigeno serve!) E poi, diavolo di un Gipi, cedere il disegno di una storia così bella a un altro artista è stato veramente un atto di coraggio. Bravi tutti.
SavoSavo wrote a review
(*)(*)(*)(*)(*)
Spoiler Alert
ma che bello è...
Cavolo mi è piaciuto, tantotanto. Si svolge nel 'Gipiverso' di Bruti, ha una ambientazione aliena, un medioevo che potrebbe essere il nostro ma non lo è...nessun riferimento storico banale, nessuna storia trucida, solo fantasia allo stato puro 'puciata' nella leggenda. Una boccata di ossigeno per lo spirito (e quest'anno l'ossigeno serve!) E poi, diavolo di un Gipi, cedere il disegno di una storia così bella a un altro artista è stato veramente un atto di coraggio. Bravi tutti.