Almanacco della felicità. Pagine per un anno dai più grandi scrittori d'ogni tempo e latitudine
Almanacco della felicità. Pagine per un anno dai più grandi scrittori d'ogni tempo e latitudine

Almanacco della felicità. Pagine per un anno dai più grandi scrittori d'ogni tempo e latitudine

Curated by Anna Maria Foli
( )( )( )( )( )(0)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
La ricerca della felicità accomuna tutti gli uomini, al di là di ogni differenza. È il motore del mondo, il fine cui tendono tutte le nostre azioni. Raggiungerla è una sorta di “privilegio”. Basti pensare che nella tradizione ellenistica era appannaggio pressoché esclusivo degli dèi, a cui – unici tra tutti gli esseri – era riservato l’attributo di makarios (beato). Oggi, più democraticamente, la riteniamo un diritto. A volte bisogna lottare, essa è l’ambìto premio nella lunga gara dell’esistenza, ed è qualcosa di straordinario, non può essere la condizione normale della vita: «La felicità, quella specie di spasimo dell’anima, non può durare che poco: sarebbe insopportabile, sennò» (Carlo Cassola). Talvolta, invece, «la felicità è una ricompensa che arriva a chi non l’ha cercata» (Émile-Auguste Chartier): si tratta solo di saper aspettare. Capita infatti che in un solo istante una gioia inattesa faccia capolino, e rischiari un’esistenza. La felicità, infatti, è composta anche «di emozioni in punta di piedi, di piccole esplosioni che in sordina allargano il cuore», come spiega Richard Bach nel famoso Gabbiano Jonathan Livingston. La felicità è una direzione e non un luogo, per questo abbiamo bisogno di orientamenti per aspirare a una vita felice. Ecco dunque spiegata la funzione di questo libro, che offre 365 letture memorabili per attingere ispirazioni utili ad affrontare la vita di ogni giorno.
Loading...