Anemia by Alberto Abruzzese
Anemia by Alberto Abruzzese

Anemia

Storia di un vampiro comunista
by Alberto Abruzzese
(*)(*)(*)( )( )(2)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
Uscito nei primi anni Ottanta, "Anemia" è la storia di un funzionario del PCI che diventa vampiro. Affetto da anemia in seguito a stati di coscienza alterati, Umberto U. decide di rinchiudersi in casa senza vedere né sentire nessuno. Arriva persino a trasferirsi nella villa di suo nonno, dove aveva vissuto da bambino, isolata in un piccolo paese di montagna. Ritrovata la calma e i luoghi della sua memoria, Umberto U. legge il diario in cui il nonno racconta la sua follia: la paura di compiere atti di vandalismo nei cimiteri. Il romanzo, racconto di vampiri e al tempo stesso riflessione sulla fine delle ideologie, è presentato in una nuova edizione arricchita da un saggio dell'autore in cui racconta l'origine di questo libro.
Loading...