(*)(*)(*)(*)( )(60)
Dicevano che non fosse degno del trono, incapace di comandare; lo chiamavano "il bastardo di Uther", "lo strumento di Merlino"; lo ritenevano uomo sciocco e irresponsabile, meschino e crudele. Ma la sua venuta era stata annunciata nei testi profetici del principe Taliesin. Dal bardo Merlino ha appreso saggezza e preziosi segreti. Il predestinato è lui: Artù, il Pendragon di Britannia e il Signore del Regno dell'Estate, pronto a guidare un paese vessato dalla violenza, dall'avidità e dalla guerra; destinato a inaugurare un regno di pace e prosperità e a soccombere nel tentativo di salvare ciò che ha amato più della vita stessa...

All Reviews