Atto primo
by Nancy Kress
(*)(*)(*)(*)( )(20)
L'organizzazione segreta "il Gruppo" che opera nella clandestinità a vantaggio delle persone più abbienti, ha trovato il modo di operare delle modifiche genetiche selettive sugli embrioni femminili, in modo da creare delle donne dotate di un'empatia innata che consente loro di carpire ogni segreto delle persone con cui interagiscono, percependone le più minuscole variazioni comportamentali. Quando la cosa si viene a sapere i media la descrivono come un atto di eco-terrorismo, una catastrofe i cui colpevoli vanno cercati e puniti e le loro vittime isolate dal mondo perché si ritiene che tramite loro l'intera umanità potrebbe essere modificata. Ma nel frattempo il Gruppo ha messo in atto il piano B. L'organizzazione ha trovato il modo di amplificare la capacità ricettiva dell'oxitorina, sostanza che accresce a dismisura l'innato senso di protezione verso il debole, presente in misura variabile in ogni essere umano. E l'umanità, sotto l'influenza negativa dei media, non si rende conto che questa potrebbe essere la vera e inarrestabile spinta verso una società migliore.

All Reviews