Brava a letto
by Jennifer Weiner
(*)(*)(*)(*)( )(1,287)
Cannie Shapiro ha 28 anni. E' carina, spiritosa e ha tanti amici. Cannie è sensuale, rotonda, formosa. La cosa non la turba più di tanto almeno fino al giorno in cui il quasi-ex-fidanzato, Bruce, giornalista per una popolare rivista di moda, non dedica alle sue rotondità un pezzo dal titolo: 'Brava a letto. Amare una donna abbondante'. Cannie è sconvolta, tanto più che Bruce rivela di considerare difinitivamente chiusa la loro relazione. Lo shock proietta Cannie in una dimensione fatta di dolore e insicurezza, ironia e incontri improbabili.

All Reviews

185 + 11 in other languages
LiliumLilium wrote a review
(*)(*)(*)(*)(*)
Davvero bello!
L'ho letto anni fa e mi piacque moltissimo. Secondo me Jennifer Weiner è un'autrice sorprendente: i suoi romanzi sono indubbiamente dei femminili chick-lit, ma mentre li leggi ti accorgi che le tematiche che affronta con sense of humor e auto-ironia sono profonde e realistiche. Riesce sempre a farmi sorridere e riflettere. E poi scrive benissimo.
Mari Mari wrote a review
(*)(*)(*)( )( )
"Amare una donna grassa è un atto di coraggio nel mondo in cui viviamo. Peggio, spesso si rivela inutile. Perché amando C. sapevo di amare una donna che si considerava indegna di amore."
Brava a letto. Il titolo si presta bene a qualsiasi tipo di battuta, sorrisino ammiccato e quant’altro la fantasia possa permettere a chi ci siede accanto in autobus, al collega che lo nota sulla scrivania ecc… E’ stato definito anche libro da ombrellone, romanzetto per donne…ebbene si, lo è! Evviva la leggerezza, ogni tanto ci vuole, soprattutto quando regala un momento di spensieratezza, raccontando in modo brillante, ironico e semplice una storia che però è più reale di quanto possa sembrare. Tante donne penso che possano riconoscersi in Cannie Shapiro e condividere con lei i problemi legati a qualche chilo di troppo o a un amore finito al quale però ci si aggrappa per paura della solitudine. Cannie fa sorridere e commuovere allo stesso tempo. Alla fine del libro non la considero più la protagonista di un romanzo che ho letto, ma un’amica! :)
(*)(*)(*)( )( )
Spoiler Alert
Un libro carino che parte bene ma si perde un po' verso il finale. Mi piacerebbe veder spiegato come la protagonista riesca a perdere tutti quei kg in pochissimo tempo senza ammalarsi gravemente e il perché poi sia felice di riprenderli TUTTI.
Ste PicSte Pic wrote a review
(*)(*)(*)( )( )
Se sei grassa ti tirano le pietre
Libro tutto al femminile giocato fondamentalmente sul rapporto psicologico e fisico con il cibo. Qualche buono spunto, dialoghi discreti, immersi però in una trama improbabile e inutilmente scoppiettante. Si fa finta di criticare il sistema di valori americano (bellezza, successo, ricchezza misura di tuttelecose) ma da come si dipana la storia ci si accorge che invece la condivisione è totale e pervasiva. Si riconoscono ( e per quanto mi riguarda in buona parte si apprezzano) tutte i topos e le ossessioni della buona borghesia cittadina ebraica della East Coast (lo psicanalista, il rapporto con la madre e il padre, lo spirito sarcastico) ma woody allen è comunque lontano anni luce. In definitiva qualche alto e molti bassi. Pessimo il titolo e la copertina che non c'entrano nulla e mirano ad acchiappare un pubblico interessato al softcore tanto di moda.
AlendaAlenda wrote a review
(*)( )( )( )( )
inutile
libro di cui si fa serenamente a meno. da leggere soltanto d'estate, sotto l'ombrellone, fra un bagno e l'altro.
(*)(*)(*)(*)(*)
Spoiler Alert
Bellissimo finale.. anche se un po' scontato già a meta libro. La lettura è stata piacevole e notevolmente scorrevole. A mio avviso troppe notizie una dopo l'altra.. troppo poco spazio per l'incidente causato dalla nuova fidanzata di Bruce.. Nel complesso consiglio la lettura! :-) Vi lascerà un po' di speranza e un bel sorriso sulle labbra.
GiorginaGiorgina wrote a review
(*)(*)(*)(*)( )
carino!!!!
AfaarduAfaardu wrote a review
(*)(*)(*)(*)( )
Si ride e ci si commuove.
Cannie Shapiro incarna tutto ciò che si sogna, desidera e ci si merita: essere amati!
FaniettaFanietta wrote a review
(*)(*)(*)( )( )
Io a questo libro darei 3 stelline e mezzo: è la classica lettura leggera da ombrellone, ma non sciocca come si sarebbe portati a pensare. La scrittura è brillante e scorrevole, fa appassionare alle vicende di Cannie, ammetto di essermi anche commossa. Bel libro nel complesso
CarmillaCarmilla wrote a review
(*)(*)(*)(*)( )
Carino, a tratti un pò surreale, ma si fa leggere tranquillamente e strappa anche qualche sorriso. Scelto come lettura-relax nel mezzo della lettura di una saga che al quarto libro mi sta un pò perdendo.